ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Olimpiadi: rischio tempesta tropicale, anticipate gare canottaggio-Pd: Letta, 'Agorà democratiche per tornare nel cuore del Paese'-Elezioni: Letta, 'ci saranno due campi, Meloni e Salvini con Orban e noi europeisti'-Comunali: Letta, 'altri litigano, noi uniti e determinati ci siamo'-Milano: Quartapelle (Pd), 'destra spieghi perchè Bernardo gira armato in ospedale'-Giustizia: Salvini, '300mila firme in tre settimane per liberare l'Italia'-Covid: Salvini, 'prudenti sì, ma non morire di paure e chiusure'-Olimpiadi: taekwondo, Dell'Aquila in finale, prima medaglia italiana-Covid: FdI, 'imporre vaccino a insegnanti e studenti vìola la Costituzione'-Olimpiadi: ambasciatore Starace, 'dal Giappone grande determinazione nel portare avanti Giochi'-Olimpiadi: Vezzali a Petrucci su pubblico, 'spero si possa arrivare a percentuali maggiori'-Olimpiadi: pubblico al ciclismo, in 10mila per gara maschile su strada-FI: Carfagna, 'per anni inseguiti i sovranisti, oggi finalmente vedo ripensamenti'-**Olimpiadi: ambasciatore Starace, 'atleti in close contact, non pregiudicati loro Giochi'**-Covid: Salvini, 'stupito da parole Draghi, poteva chiamarmi'-Olimpiadi: Vezzali, 'Giochi storici e mi auguro si possano tingere di azzurro'-**Olimpiadi: Tokyo 2020, 'contatto stretto' con positivo, 6 azzurri in isolamento ma gareggiano**-Basket: Petrucci, 'pubblico in impianti? Chiesto minimo 50%, Cts deve spiegare, ce l'ho con loro'-Tokyo 2020, Errani e Musetti subito fuori-Olimpiadi: Germania, polemiche social su divisa tedesca 'medaglia d'oro di quella più brutta'

Europei: Danimarca, giocatori felici per visita Eriksen, ‘è stato fantastico vederlo’

Condividi questo articolo:

Copenhagen, 19 giu. (Adnkronos) – I calciatori danesi sono stati felicissimi che il compagno di squadra Christian Eriksen sia passato per una visita a sorpresa dopo il malore nella loro prima partita agli Europei. Eriksen è stato dimesso venerdì dall’ospedale e prima di recarsi a casa sua a Odense è andato a fare visita alla squadra nel loro campo di allenamento a Helsingor, insieme ai suoi due figli, a sua moglie e a sua madre. “È stato fantastico vederlo. Con i nostri occhi e non attraverso uno schermo. È stato bello parlare con lui e abbracciarlo. Vedere che lui e la sua famiglia stanno bene date le circostanze”, ha detto il centrocampista Andreas Skov Olsen.

Il centrocampista Christian Norgaard ha detto che “abbiamo interrotto l’allenamento” per l’ospite a sorpresa. “Era proprio quello di cui avevamo bisogno. Era una sensazione di amore e gioia. È stato bello vedere lui e la sua famiglia. Questo ci darà una grande spinta in vista della partita con la Russia”, ha detto Norgaard. La Danimarca deve vincere lunedì a Copenaghen contro la Russia e sperare che la Finlandia perda contro il Belgio nell’altra partita se vuole qualificarsi direttamente agli ottavi. I danesi hanno perso la prima partita dopo l’arresto cardiaco di Eriksen 1-0 contro la Finlandia, e sono stati anche sconfitti dal Belgio, 2-1 nella successiva gara.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net