Elezioni: Letta, ‘con flat tax Robin Hood al contrario, Berlusconi paga come insegnante’

Condividi questo articolo:

Roma, 12 ago. (Adnkronos) – “La proposta della destra di flat tax è esattamente Robin Hood alla rovescia, è la proposta di chi, il ricco, prende i soldi dai poveri, nel senso che la flat tax che propone Berlusconi è la proposta di un miliardario che dice io vorrei pagare l’aliquota fiscale di un insegnante di scuola secondaria superiore. Ed è evidente che c’è dentro un baco, ma io spero che l’insegnante di scuola media superiore non caschi nella trappola, perché è evidente che c’è una trappola dietro questa idea”. Lo ha affermato il segretario del Pd, Enrico Letta, parlando a Villadossola.

“Noi – ha aggiunto – siamo per applicare la nostra Costituzione che dice le tasse vanno pagate progressivamente, cioè ognuno deve contribuire alle spese pubbliche in ragione della sa capacità contributiva e non in modo uguale per tutti, perché non siamo tutti uguali e credo che questo sia fondamentale da ribadire”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net