Calcio: Tare, ‘abbiamo rispettato regolamento e siamo venuti allo stadio’

Condividi questo articolo:

Roma, 2 mar. – (Adnkronos) – “Potrei dire tante cose ma le tengo per me… Noi abbiamo rispettato il regolamento, siamo venuti allo stadio. Ora aspettiamo stando 45 minuti qua da regolamento, poi lasciamo tutto in mano agli organi competenti. Avrei voluto giocare? Assolutamente sì. Conveniva anche a noi non giocare, ma il campionato va rispettato”. Lo dice il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ai microfoni di Sky Sport, dallo stadio Olimpico dove avrebbe dovuto giocarsi il match con il Torino, che non si è presentato per decisione della Asl del capoluogo piemontese.

“Le cose sono state decise prima e vanno rispettate. Noi siamo qua ed aspettiamo -prosegue Tare-. Mi aspetto lo stesso iter Juventus-Napoli? Non vogliamo entrare in queste dinamiche, solo fare il nostro compito rispettando ciò che dice la Lega. Le ragioni del Torino? Io non devo capire, devo solo rispettare il regolamento della Lega. Ci sono tanti punti di vista, ma non compete a me discutere. Il Torino quali alternative avrebbe potuto avere? Non voglio creare alcuna polemica. Sappiamo come stanno le cose. Noi siamo qui e ora aspettiamo, poi chi deve decidere deciderà. Ci è stato proposto di giocare domani? No. Poteva essere utilizzato il bonus per rimandare il match? Fino a ieri sera non abbiamo avuto alcuna informazione al contrario. Pensavamo di giocare la partita, anche stamattina. Noi abbiamo rispettato il protocollo, poi gli organi competenti prenderanno le decisioni”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net