ULTIMA ORA:

Risparmiare energia in casa, con la luce naturale dei tunnel solari

Condividi questo articolo:

Per risparmiare energia, l’azienda italiana Velux ha messo in commercio i tunnel solari, in grado di trasportare la luce naturale per illuminare anche le zone piu’ buie di una casa

Risparmiare energia in casa con la luce naturale dei tunnel solari. E’ questo, in sintesi, il vantaggio principale di un’originale sistema di illuminazione interna, capace di trasportare i raggi solari anche nelle zone più buie della casa. Si tratta, in pratica, di strutture alternative rispetto agli attuali sistemi di luce artificiale impiegate all’interno degli edifici, realizzate e messe in commercio dall’azienda italiana ‘Velux’.

I nuovi tunnel solari, in particolare, sono molto simili a dei lucernari di forma tubolare, in grado di captare la luce naturale esterna e di trasportarla attraverso speciali condotti nelle stanze prive di finestre o con scarsa illuminazione. Il funzionamento di questa tecnologia inoltre, avviene grazie al principio degli specchi. In pratica, uno speciale captatore, posto in copertura, convoglia i raggi solari all’interno del un condotto tubolare, completamente rivestito di materiale riflettente, il quale, a sua volta, trasporta la luce naturale fin dove necessario, coprendo anche distanze elevate e raggiungendo, per esempio, ambienti interrati (fino 150 metri sotto il livello del suolo).

Per risparmiare energia, i tunnel solari della ‘Velux’ offrono quindi la possibilità di illuminare a ‘costo zero’ tutte quelle stanze che, all’interno di una casa, non vengono raggiunte dal sole: dalle cantine, alle cabine armadio, bagni ciechi, corridoi etc. Sostituire in tali zone la luce artificiale con un sistema di illuminazione completamente naturale, consente infatti di ridurre (in buona parte) i consumi energetici di casa durante le ore diurne.

I nuovi tunnel solari, grazie ad una serie di filtri particolari, sono inoltre in grado di condurre la luce naturale con una luminanza iniziale di 80 lux, fino a raggiungere addirittura un picco di 500 lux. Un aspetto da considerare, infine, riguarda il comfort termico che i tunnel solari garantiscono agli ambienti. Grazie a una speciale schermatura, i tunnel solari, a differenza delle normali finestre, trasportano la luce, ma non il calore, illuminando le stanze senza riscaldarle. Tutto questo, ovviamente, risulta particolarmente indicato nel periodo estivo, quando c’è bisogno di luce, ma si vuole contenere il consumo di energia dovuto al raffrescamento dei locali.

I nuovi tunnel solari della ‘Velux’, attualmente in commercio, possono essere utilizzati non solo nelle case di nuova costruzione, ma anche nelle abitazioni in fase di ristrutturazione, con una spesa che si attesta generalmente attorno ai 500 euro e a cui si devono aggiungere le spese di installazione.

(Matteo Ludovisi)

Questo articolo è stato letto 15 volte.

casa, energia, luce, risparmiare energia, tunnel, tunnel solari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net