ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Trump interrompe briefing e poi ritorna: "Sparatoria vicino alla Casa Bianca" /Video-Europa League, Bayer ko 2-1 e Inter in semifinale-Coronavirus, altri 259 casi e 4 morti-Intesa Sp: a Ferragosto ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia-Intesa Sp: a Ferragosto ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia (2)-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos (2)-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos (3)-**Fase 3: Murero (Unina), 'con IA +16% Pil al 2030 ma è fallace'** (2)-Senza filtri: Covid 19 conta più la salute o l’economia?-Dj morta: la cognata agli inquirenti, 'Viviana non avrebbe mai fatto del male a Gioele'-Vaccino Covid, allo Spallanzani dal 24 agosto test su 3 volontari-Fase 3: Deloitte, sostegno al turismo e al made in Italy per ripartenza Paese-Coronavirus: in Lombardia stabile numero pazienti in terapia intensiva-Somma (Confindustria Basilicata): "Dopo 20 anni vediamo politiche per Sud"-Sulle tracce del piccolo Gioele, "Ricerche difficili, anche emotivamente"-Dj morta: sulle tracce del piccolo Gioele, vigili fuoco 'ricerche difficili, anche emotivamente' (2)-Dj morta: sulle tracce del piccolo Gioele, vigili fuoco 'ricerche difficili, anche emotivamente' (3)-Banderas positivo al Covid: "Compleanno in quarantena"-Lega, Bossi: "Nostri territori barattati per voti al Sud"

Turbine eoliche piu’ efficienti grazie ai serpenti

Condividi questo articolo:

Per creare turbine eoliche piu’ efficienti un gruppo di ricercatori della George Washington University ha analizzato l’aerodinamicita’ del serpente volante del Paradiso

Creare turbine eoliche più efficienti grazie ai serpenti volanti. E’ questo l’obiettivo di un gruppo di ricercatori statunitensi della ‘George Washington University’, intenti a studiare l’aerodinamica di questo particolare tipo di rettili, per ideare una nuova forma strutturale degli aerogeneratori.

Per creare turbine eoliche più efficienti, gli scienziati hanno analizzato l’aerodinamicità e la fisica del ‘volo’ del serpente volante del Paradiso (Chrysopelea paradisi), in grado di allargare e rendere concava tutta la parte inferiore del corpo, utilizzandola come una sorta di paracadute per spostarsi sugli alberi. Per lo studio del serpente volante, il gruppo di ricerca ha costruito in particolare un modello computerizzato, utilizzando una delle più recenti tecnologie nel campo dell’informatica, nota come unità di elaborazione grafica (GPU).

Per creare turbine eoliche più efficienti è quindi fondamentale capire il meccanismo aerodinamico del serpente volate che, secondo la responsabile del progetto dott.ssa Lorena Barba, ‘durante il salto dagli alberi assume uno schema definito di forme con il corpo, in successione, che gli permette di intrappolare l’aria e generare un’ascensione’. Un meccanismo, questo, che attraverso l’assunzione di modelli virtuali potrebbe aprire le porte ad innumerevoli applicazioni. ‘Non è assurdo pensare che la nostra comprensione della meccanica dei fluidi di questa particolare forma di vita ci possa portare, per esempio, alla progettazione di un diverso tipo flusso d’aria che sia ideale per la raccolta dell’energia da parte di una turbina eolica’, ha concluso la dott.ssa Barba.

ml

Questo articolo è stato letto 6 volte.

alberi, creare, energia, eoliche, serpente, serpenti, turbine, turbine eoliche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net