In Scozia il parco eolico offshore più grande del mondo

Condividi questo articolo:

Nascera’ in Scozia il parco eolico offshore più grande del mondo: 339 turbine verranno installate al largo della contea di Caithness. Forniranno energia al 40% delle case scozzesi

Nascerà in Scozia il più grande parco eolico offshore del mondo. Quasi metà dell’elettricità consumata in Scozia, così, potrebbe essere fornita dal vento, se verranno approvati i piani della Moray Offshore Renewables.

Il progetto del parco eolico più grande del mondo costerà circa 6,7 miliardi di euro, sarà elaborato da una società mista che vede la partecipazione di soci spagnoli, portoghesi e cinesi e prevede l’installazione di 339 turbine su una superficie di 300 chilometri quadrati, a largo della contea di Caithness. Le pale eoliche produrranno 1,5 Gigawatt di elettricità, sufficiente al fabbisogno del 40% delle case scozzesi. Il parco eolico, che sarà situato a più di 12 miglia dalla costa, dovrebbe iniziare la produzione di energia nel 2018. A pieno regime la centrale farà risparmiare tra i 3,5 e i 4,5 milioni di tonnellate di CO2 rispetto alle centrali a carbone.

L’unica opposizione alla costruzione del parco eolico offshore finora espressa è stata quella del miliardario statunitense Donald Trump, secondo cui le turbine, alte 200 metri, rovineranno il panorama del nuovo campo da golf che voleva costruire nell’area.

(gc)

Questo articolo è stato letto 15 volte.

energia vento, eolico, eolico offshore, parco eolico, parco eolico offshore, parco eolico più grande del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net