ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Didattica inclusiva, la rete dei tredici Atenei lombardi compie 10 anni-Covid: primario Niguarda Milano, 'aumentano ricoveri intensiva, 80% non vaccinati'-Covid oggi Italia, 17.030 contagi e 74 morti: bollettino 3 dicembre-Covid, Altroconsumo: "Due terzi degli italiani favorevoli al vaccino obbligatorio"-Volvo: in terzo trimestre vendite e ricavi in calo ma utile per 3,3 mld corone-Scuola, studenti liceo Righi: "Floridia ci ha dato speranza, ma serve collaborazione ufficiale"-Pnrr: accordo Governo-Anci, più spazi per assunzioni e fondi per i Comuni (2)-Università: didattica inclusiva, la rete dei tredici Atenei lombardi compie 10 anni-Università: didattica inclusiva, la rete dei tredici Atenei lombardi compie 10 anni (2)-Università: didattica inclusiva, la rete dei tredici Atenei lombardi compie 10 anni (3)-**Quirinale: grandi manovre al centro, Iv e Ci verso federazione, ma Calenda non ci sta**-**Quirinale: grandi manovre al centro, Iv e Ci verso federazione, ma Calenda non ci sta** (2)-**Quirinale: grandi manovre al centro, Iv e Ci verso federazione, ma Calenda non ci sta** (3)-Scuola, al via le 'assemblee del futuro' governo-studenti, momenti paralleli ad attività consulte-Disabili: Osservatorio Swg, per 65% italiani pandemia ha peggiorato loro vita-Covid: primario San Paolo Milano, 'ricoveri intensive Lombardia raddoppiati in 2 settimane'-**Manovra: braccio ferro in Cdm, salta proposta Draghi su contributo solidarietà** (2)-'Essere genitori oggi', una guida alla genitorialità-Covid: sindaco Codogno, 'noi da focolaio d'Italia a zero terapie intensive, vaccinati al 92%'-Pnrr: Draghi, 'avanti con coerenza e ordine, collaborare tutti e programmare'

Terremoto, scosse anche in Argentina e in Cina

Condividi questo articolo:

Diverse scosse di terremoto hanno colpito questa notte in diversi continenti. In Argentina il terremoto piu’ forte, con magnitudo 6.4. Scosse in Cina e in Italia (Calabria ed Emilia Romagna)  

 

Un terremoto ha colpito il nord dell’Argentina. Una scossa di magnitudo 6,4 della scala Richter ha svegliato alle 2.07 (le 7.07 in Italia) ora locale i cittadini argentini.  Il terremoto che ha colpito l’Argentina ha avuto epicentro a 116 km ad est-sudest di Santiago del Estero, secondo quanto stabilito dall’Osservatorio geologico americano Usgs. Fortunatamente il terremoto, anche se forte, non sembra aver provocato molti danni. E al momento non ci sono notizie di feriti.

Scosse di terremoto sono state avvertite anche in Cina. Un sisma di magnitudo 4,7 sulla scala Richter è stato avvertito questa notte a Pechino. La scossa è stata registrata alle 10.22 locali, le 4.22 in Italia: il suo epicentro è stato individuato nella provincia di Hebei, a 56 chilometri dalla città di Tangshan. E anche qui, fortunatamente, non si hanno notizie di vittime o danni gravi.  

Anche in Italia la terra ha tremato. Due scosse di terremoto di magnitudo 4.3 e 3.2 sono state registrate rispettivamente alle 3:06 e alle 3:32 al confine tra Calabria e Basilicata. La prima scossa ha avuto epicentro in prossimità dei comuni di Castrovillari, Morano Calabro, San Basile e Saracena; la seconda vicino ai comuni potentini di Rotonda e Viggianello e quello cosentino di Morano. In Emilia Romagna le scosse non lasciano tregua: sono state undici le scosse registrate stanotte nella zona dell’Emilia, colpita il 20 maggio scorso dal terremoto di magnitudo 5.9 che causato sette vittime e migliaia di sfollati. La scossa più forte è stata registrata alle 00:53 e ha avuto magnitudo 2.9. 

(gc)

Questo articolo è stato letto 14 volte.

Italia, scosse terremoto, terremoto Argentina, terremoto Calabria, terremoto Cina, terremoto Emilia Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net