La corrente di Agulhas responsabile dei cambiamenti climatici in Europa

Condividi questo articolo:

Scorre nell’Oceano Indiano meridionale ma nonostante questo potrebbe causare un aumento delle temperature anche da noi

Meno conosciuta della sua ‘sorella’ corrente del Golfo, la corrente di Agulhas – una corrente calda che passa nell’Oceano indiano meridionale lungo la costa orientale dell’Africa – potrebbe essere fra i responsabili dei cambiamenti climatici in Europa.

Grazie al progetto Gateway si è ormai dimostrato che questa corrente ha effetti sui cambiamenti climatici e il suo passaggio dall’Oceano Indiano verso l’Oceano Atlantico riuscirebbe ad influenzare il clima in Europa fin nell’area del Mediterraneo, rendendolo più caldo. La corrente infatti essendo calda favorisce un clima umido e di tipo tropicale o subtropicale. Giunta all’estrema punta meridionale dell’Africa gran parte della corrente fa ‘inversione’ e rimane nell’Oceano Indiano ma si è registrato anche un passaggio di parte delle sue acque nell’Oceano Atlantico. Negli ultimi anni questa dispersone sarebbe cresciuta e un aumento delle acque salate e calde dall’Oceano Indiano verso l’Oceano Atlantico porterebbe anche ad un aumento delle temperature.

(A.S.)

Questo articolo è stato letto 18 volte.

calda, clima, corrente, corrente calda, progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net