ULTIMA ORA:

Ancora maltempo al Nord. Due vittime in Toscana

Condividi questo articolo:

I forti temporali e le abbondanti piogge hanno fatto, nella Maremma Toscana, due vittime: due donne colpite dalla piena del torrente Elsa

 

Un Nord messo in ginocchio dal maltempo: dalla Liguria alla Toscana, passando per l’Emilia Romagna. Mentre a Genova si cerca di rientrare nella normalità mandando via il fango e ripulendo le strade e le case, resta grave la situazione in Toscana, dove sono ancora in corso le operazioni di ricognizione dei vigili del fuoco nella zona della Marsiliana duramente colpita ieri nel tardo pomeriggio dal maltempo.

A Genova, infatti,  i livelli idrometrici dei torrenti non hanno raggiunto livelli di criticità e sono attualmente tutti in fase di decrescita, anche se alle 24 di questa notte un forte temporale si è abbattuto sulla città. Il maltempo, nella Maremma, i9nvece, ha fatto due vittime: si tratta di due donne di 65 e 69 anni, che sono morte ieri sera travolte dalla piena del torrente Elsa, che ha sommerso l’auto su cui viaggiavano. I fiumi, che attualmente non destano preoccupazione, vengono comunque monitorati. Ieri durante l’ondata di piena del torrente Elsa i vigili del fuoco hanno salvato 17 persone con l’anfibio e nove con l’elicottero.

Il maltempo su queste regioni non dovrebbe durare a lungo: secondo Arpal l’ingresso di venti settentrionali dalle valli del genovesato sta contribuendo a spostare il sistema temporalesco verso levante, e le piogge interesseranno l’area del Golfo Paradiso e del Golfo del Tigullio nelle prossime ore.

Un violento nubifragio ha colpito  anche Trieste a partire dalle 3 del mattino circa, provocando non pochi disagi: strade chiuse, allagamenti di abitazioni ed esercizi commerciali. Pian piano la situazione sta rientrando, ma i danni sono ingenti.  Una grossa frana è caduta nella vicina cittadina di Muggia, che si trova a una manciata di km dalla Slovenia. Sempre a Muggia, sono affondate due barche a causa del violento scirocco.

 

A Parma, invece, si continua a spalare il fango, dopo il temporale che l’ha colpita lunedì. Numerose case sono ancora senza elettricità. 

gc

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Genova, Maltempo, maltempo toscana, maremma, parma, Tiestre, torrente Elsa, toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net