ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Mancini, 'Verratti? Fiducioso su suo recupero per Europei'-Di Battista, libro: "Berlusconi al governo per accidia M5S"-Coni: Fontana, 'buon lavoro a Malagò, prosegue percorso verso Milano-Cortina'-Lombardia: le acrobazie della 'mototerapia' incantano la piazza della Regione-Lombardia: le acrobazie della 'mototerapia' incantano la piazza della Regione (2)-Lavoro: Bellanova, 'finalmente cambio ad Anpal, meglio tardi che mai'-Covid: in Lombardia riprendono vaccinazioni per insegnanti e personale scolastico-Covid: in Lombardia riprendono vaccinazioni per insegnanti e personale scolastico (2)-Covid Valle d'Aosta, oggi 29 contagi: bollettino 13 maggio-**Terrorismo: Coraggio, 'saranno soggetti a principi Costituzione, non c'è diritto fuga'**-Scuola: Coraggio, 'Cv studente? Preoccupazione per rischio diseguaglianza, Bianchi affronterà'-Libro Di Battista: Di Maio dispiaciuto da mio addio, Conte un galantuomo-Libro Di Battista: 'perso treni e soffro solitudine, ma non sacrifico idee per tornaconto'-Livatino: martedì 18 la commemorazione al Senato-Senato: giovedì 20 maggio Question time con Patuanelli, Franceschini e Giovannini-Claudio Baglioni compie 70 anni, una vita di musica-Libro Di Battista: 'Draghi a Bce grazie agli americani, non a Berlusconi'-Berrettini k.o. con Tsitsipas a Roma, il greco ai quarti-Libro Di Battista: 'al governo con Berlusconi per me ultimo rospo impossibile da ingoiare'-Libro Di Battista: 'Draghi costretto Italia a impiccarsi a parametri Maastricht'

Sbocciata la prima pianta robot

Condividi questo articolo:

E’ nata la prima pianta robot dalle radici intelligenti

 

È sbocciata la prima pianta robot capace di crescere come un vegetale vero e proprio. È stata realizzata presso l’Istituto Italiano di Tecnologia e seguita, nella sua crescita, dalla ricercatrice Barbara Mazzolai: la pianta è dotata di un tronco prodotto con la stampante 3D, foglie che si aprono in risposta all’umidità dell’aria, e radici “intelligenti”.

Il campo di applicazione è essenzialmente orientato alla bonifica dei terreni agricoli alla ricerca del petrolio. Le sue radici dovrebbero passare in breve tempo da due a cinque, sono dotate di sensori chimici e fisici in grado di analizzare il terreno e saranno in grado di muoversi in maniera sinuosa accrescendosi di 2 millimetri al secondo in risposta agli stimoli esterni.

 

Queste radici robotiche crescono usando un filamento di materiale termoplastico avvolto in un rocchetto alla base del tronco. È anche in fase di realizzazione e perfezionamento un software capace di imitare l’intelligenza “distribuita” delle radici, per renderle autonome e allo stesso tempo coordinate fra loro.

gc

Questo articolo è stato letto 9 volte.

pianta, pianta radici intelligenti, piante intelligenti, radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net