Il cancro si cura con gli antibiotici

Condividi questo articolo:

 

Da un’intuizione di una bambina di 8 anni nasce l’ipotesi di curare il cancro con gli antibiotici

Il cancro può essere curato con gli antibiotici. Troppo semplice per crederci, direbbe qualcuno. Eppure l’intuizione di una bimba di 8 anni sembra essere giusta. Vi raccontiamo la storia dall’inizio.

Un giorno Michael, ricercatore insieme a sua moglie di cure contro il cancro presso l’Università di Manchester insieme alla moglie, ha chiesto a sua figlia, un po’ per gioco, come avrebbe curato i malati di tumore. ‘Li curerei con gli antibiotici, proprio come quando ho un mal di gola’, ha risposto la bimba ingenuamente. Ma quella risposta così sicura ha incuriosito i genitori che hanno voluto provare la teoria della piccola. Risultato? Con grande sorpresa, grazie all’utilizzo degli antibiotici,

I genitori della piccola hanno osservato che alcune delle cellule tumorali più pericolose sono state uccise da alcuni antibiotici, ampiamente utilizzati sul mercato.

La ricerca che ne è scaturita ha evidenziato che la Doxiciclina, un farmaco utilizzato per curare l’acne è stato particolarmente efficace: alcuni antibiotici hanno combattuto il tumore al seno, altri alla prostata, altri al polmone e al cervello.  Ci sono moltissime, ulteriori ricerche da effettuare prima di poter essere certi degli effetti curativi degli antibiotici sul cancro: sarebbe un modo economico per prevenire una malattia considerata come vera e propria ‘piaga’ dei tempi moderni.

gc

 

Questo articolo è stato letto 20 volte.

antibiotici, cancro, cura cancro, tumori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net