ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
modifica genetica

Arriva un nuovo strumento di modifica genetica

Condividi questo articolo:

modifica genetica

Come agisce direttamente su alcune parti specifiche del corpo?

Un team di scienziati ha sviluppato un nuovo strumento di modifica genetica che, per la prima volta, può prendere di mira le cellule o gli organi specifici che i medici desiderano modificare, comprese particolari aree del cervello.

Gli ingegneri biomedici della Tufts University hanno sviluppato questo strumento di hacking genetico durante i test sui topi di laboratorio, creando la possibilità di colpire specificamente organi come il fegato, alterare le cellule del sistema immunitario e attraversare la barriera emato-encefalica che protegge il cervello per modificarne cellule specifiche, come raccontato in una ricerca pubblicata sulla rivista Angewandte Chemie International Edition.

Poiché lo strumento viene iniettato direttamente nel flusso sanguigno, potrebbe portare a un modo semplice per eseguire trattamenti genetici – se dovesse funzionare anche sulle persone.

“Abbiamo creato un metodo per adattare il pacchetto di consegna per un’ampia gamma di potenziali terapie, incluso l’editing genetico”, ha detto in un comunicato stampa l’autore principale Qiaobing Xu.

Questo vuol dire che il pacchetto di consegna è leggermente diverso a seconda del tipo di cellula che si vuole modificare – se si vuole equipaggiare una cellula del sistema immunitario per combattere un certo cancro o una cellula cerebrale per trattare una condizione neurologica.

L’incollaggio di diverse proteine ​​sulla superficie, hanno scoperto, consente agli enzimi di modifica genetica di aderire a tipi cellulari specifici in un modo completamente nuovo.

Il sistema non è ancora stato testato su pazienti umani. Ma se funziona su di loro potrebbe aiutare i medici a trattare una vasta gamma di malattie e condizioni genetiche.

 

Questo articolo è stato letto 35 volte.

editing genetico, fegato, geni, sistema immunitario, strumento di modifica genetica

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net