Anche Is Tech ed Apa al Forum sulle Eco-innovazioni di Praga

Condividi questo articolo:

Al 14esimo Forum sulle Eco-innovazioni, dedicato all’inquinamento dell’aria, ci sara’ anche Is Tech con Apa, la macchina che abbatte gli inquinanti atmosferici

Si terrà a Praga il 23 e il 24 maggio il 14esimo Forum sulle Eco-innovazioni, un momento in cui il progresso, la scienza e la tecnologia si mettono al servizio dell’ambiente. Il Forum, quest’anno, si concentrerà sull’inquinamento dell’aria ‘Into clean air… Delivering innovative solutions for mobility, energy and ICT in cities’, cercando soluzioni per la mobilità, l’energia e per le città.

Al 14esimo Forum sulle Eco-innovazioni si discuterà di come le città moderne superino ogni anno i limiti di inquinamento dell’aria consentiti e delle soluzioni tecnologiche per affrontare il problema, concentrando l’attenzione in particolare sui seguenti temi:

• l’ultima verifica sulla qualità dell’aria urbana e sul perché il problema dell’inquinamento abbia assunto una priorità politica;

• esempi di strategie efficaci di pianificazione urbana;

• soluzioni innovative che sfruttino un cambio di pensiero;

• soluzioni innovative per il finanziamento di nuovi programmi urbani;

• partnership e rete con i cittadini, per creare una migliore qualità della vita urbana.

A presentare la propria soluzione innovativa in tema di ambiente ed aria ci sarà anche Is TECH, la start up italiana che ha dato vita ad Apa, la macchina che abbatte le polveri sottili presenti nell’aria, responsabili di inquinamento, di cattiva qualità dell’aria e, quindi, di malattie respiratorie. L’ intento di Is TECH con Apa è quello di contribuire a rendere le città più vivibili, puntando su uno sviluppo urbano più umano e rendendo le città stesse più attrattive dal punto di vista di  turistico e ambientale.

In particolare, come sarà spiegato al Forum sulle Eco-innovazioni, la tecnologia Apa prevede la realizzazione di piattaforme intelligenti multifunzione distribuite, atte al sequestro e all’abbattimento degli inquinanti antropici (polveri sottili, metalli pesanti, IPA, pollini, spore, idrocarburi leggeri, NOx e SOx, CO2). La tecnologia sfrutta lo stesso principio della pioggia e ripulisce completamente l’aria dove è in funzione, sia in ambito indoor che outdoor.

Apa, al momento, è in via di sperimentazione ed è in funzione a Roma, dove sta evidenziando risultati rilevanti e per certi aspetti sbalorditivi. In termini d’efficacia d’abbattimento delle polveri, infatti, si è ad oltre il 79% medio sui diversi range di PM, con punte del 99% sul PM10, con consumi bassissimi e senza generare rifiuti e scorie. Oltre a Roma, il progetto Apa (abbattimento polveri atmosferiche) sta per essere sperimentato nel comune di Pescara, di Guidonia e in altri comuni italiani. A Santa Marinella, nel Lazio, ultimamente è stato firmato da Is TECH un protocollo d’intesa con il Comune per sviluppare un progetto di sistema multidisciplinare che preveda gli impianti Apa mimetizzati nell’assetto urbano: con pannelli e totem pubblicitari, pensiline, fioriere e panchine. Queste apparecchiature saranno posizionate in punti strategici, avranno spazi pubblicitari disponibili e saranno dotate di sistemi abilitanti per consentire ai cittadini di utilizzare e usufruire di servizi multimediali e telematici, che miglioreranno la qualità della vita.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

apa, Apa Eco-innovazioni, eco-innovazioni, Forum eco-innovazioni, Is tech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net