ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Milano: carabinieri bloccano un uomo autoaccusatosi di aver ucciso la moglie**-**Pd: 'chiamiamolo partito del lavoro', idea Lepore piace, da Ricci a Zingaretti**-Nuoto: mondiali vasca corta, i convocati azzurri per Melbourne-Tiro a volo: Luciano Rossi è il nuovo presidente dell'Issf-Milano: da domani torna 'Milano è Viva' nei quartieri, ci sarà anche Ludovico Einaudi-Calcio: Gravina, 'Juve? Attenti al linciaggio di piazza'-**Milano: donna uccisa in casa con arma da taglio, autore si è costituito**-Startup in Sicilia raddoppiate in 5 anni, Egp presenta novità 'Nexthy booster programma'-Visibilia: procura Milano rinuncia a istanza su Visibilia Editore, debiti saldati (2)-Governo: Musumeci, 'Calenda entra? No, ma modo intelligente di fare opposizione'-Lavoro: Camera approva mozione maggioranza su salario minimo, no a testi opposizione-Scherma: Cdm, i convocati azzurri per le prove di fioretto e sciabola-Governo: Musumeci, 'da Fi fuoco amico? Maggioranza coesa ci sono sensibilità diverse'-Imprese: Voltolina, '2 mld investimenti in start-up? Pochi, Italia ne vale minimo 10 volte tanto'-Ischia: Musumeci, 'ripristinare unità di missione 'Italia Sicura'? Non abbiamo pregiudizi'-Ferrovie: Rfi, 'presentato piano neve e gelo per linee in Lombardia'-Lavoro: Orlando (Pd), 'salario minimo cruciale, non è solo equità ma modello di sviluppo'-Lombardia: Anelli (Lega), 'Regione traina Paese grazie a piano voluto da Fontana'-Visibilia: procura Milano rinuncia a istanza su Visibilia Editore, debiti saldati-Qatar 2022: Germania vede la vittoria contro Costa Rica, in quota si avvicinano gli ottavi
ridurre la plastica

7 R per ridurre la plastica

Condividi questo articolo:

ridurre la plastica

Diamo una seconda vita agli oggetti più comuni

L’abbiamo creata, dipendiamo da lei e ora ci sta soffocando.

5 miliardi di buste ogni anno, 25 milioni di tonnellate di rifiuti ogni mese, 1 milione di bottiglie ogni giorno in tutto il mondo: la plastica ha raggiunto tutti gli angoli del pianeta.

Si può trovare davvero ovunque ed è diventata una materia preponderante, sia nella produzione di oggetti, sia nel consumo abituale di ognuno di noi.

Purtroppo smaltire questo materiale non è molto facile e sfortunatamente ci sono addirittura delle plastiche che non sono riciclabili, causando non pochi danni all’ambiente.

Le sue caratteristiche principali sono:

  • Leggerezza
  • Versatilità
  • Resistenza all’azione del tempo
  • Ottimo isolante termico, acustico ed elettrico.

Questo materiale è utilizzato nell’industria, nei trasporti e negli imballaggi.

È talmente versatile che si presta a qualsiasi tipo di utilizzo e lo troviamo ovunque nella nostra quotidianità.

Come possiamo ridurre il consumo di plastica?

Altroconsumo con Consumers International, ha ideato una campagna per ridurre il consumo di plastica.

L’obiettivo è di dimostrare che nel mondo noi consumatori riconosciamo l’urgenza legata all’inquinamento da plastica e stiamo agendo per ridurlo.

Ecco dunque le “7 R” su cui agire.

Ripara

Scegliamo di riparare gli oggetti (quado possibile) anziché buttarli nella spazzatura, allungando così la loro vita.

Ricicla

Impariamo a riciclare e a smaltire correttamente i rifiuti facendo attenzione alle indicazioni sulle confezioni.

Rimpiazza

Diciamo addio ai contenitori “usa e getta” scegliendo alternative riutilizzabili.

Reinventa

Generiamo una seconda vita agli oggetti che non utilizziamo più cercando usi creativi.

Riduci

Ridurre l’uso di oggetti di plastica come posate e bicchieri usa e getta oppure sacchetti, sostituendoli con borse di tela.

Rifiuta

Fai da portavoce e promuovi il rifiuto all’uso della plastica inutile.

Ripensa

Trova il modo di reinventare i tuoi stili di consumo per esempio scegliendo di acquistare alimenti sfusi e limitando gli imballaggi.

Alla fine bastano piccoli gesti quotidiani per aiutare noi stessi nella tutela del nostro pianeta.

Stiamo “uccidendo” quella che è la nostra casa.

Nato il 14 marzo 1879 a Ulm, in Germania Albert Einstein scrisse diverse frasi per definire l’uomo… una di queste recitava: “L’uomo ha inventato la bomba atomica, ma nessun topo al mondo costruirebbe una trappola per topi”.

Certo inquinare, buttare una cartaccia per terra, o ancora, non fare correttamente la raccolta differenziata, non è paragonabile alla bomba atomica, ma di sicuro fa riflettere sui nostri comportamenti.

Rispettiamo la natura ed allora il mondo guarirà”!

D.T.

Questo articolo è stato letto 63 volte.

inquinamento della plastica, le 7 r per ridurre la plastica, plastica, riciclare, ridurre la plastica

Comments (4)

I commenti sono chiusi.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net