Zimbabwe: uccisi 62 elefanti

Condividi questo articolo:

Nell’ultimo mese sono stati uccisi 62 elefanti con il cianuro iniettato nelle arance

 

Ancora Ecocidio nello Zimbabwe. Solo nell’ultimo mese sono stati uccisi 62 esemplari, con il cianuro: ‘Sospettiamo siano stati i bracconieri’, ha detto la portavoce del parco, Caroline Washaya-Moyo.In quasi tutti i casi, gli animali sono stati avvelenati con il cianuro iniettato nelle arance.

Presi di mira per le loro zanne e per l’avorio, i pachidermi sono al centro di un mercato illegale, insieme a quello dei corni di rinoceronti, pellami e legnami protetti: un giro di soldi che vale 23 miliardi di dollari l’anno, ovvero il quarto dopo quello della droga, delle armi e degli esseri umani.

 

Ricordiamo che anche nel 2013 il parco di Hwange è stato teatro di un vero e proprio massacro: furono oltre 200 gli elefanti avvelenati, altri 100 furono uccisi in altre riserve del Paese.

gc

Questo articolo è stato letto 17 volte.

elefanti, elefanti uccisi, Zimbabwe

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net