ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mafia: difesa Lombardo, 'Tuzzolino smentito da tutti i testi, racconta fatti disancorati da realtà'-Sport: Cozzoli, 'Paese ha voglia di sport, ripartiamo tutti assieme' (2)-Omofobia: ddl Zan diventa anche un gioiello, l'orafo dei vip lancia monile-Cinema: al Quirinale la presentazione dei candidati al 'David di Donatello'-Sport: Di Rocco, 'fondamentale ripartire della scuola, la bici oggi è uno stile di vita'-Calcio: Pirlo, 'ho tanta carica, siamo arrabbiati e daremo tutto'-Lombardia: ass. Rolfi, '6.500 controlli l'anno su vegetali extra-Ue'-Covid: Crimi, 'non vedo ostacoli a riapertura centri commerciali'-**Ponte Messina: ass. Rousseau contro M5S e Grillo, 'amnesia politica'**-**Ponte Messina: ass. Rousseau contro M5S e Grillo, 'amnesia politica'** (2)-**Russia: attivista Olga Misik condannata a due anni e due mesi di misure restrittive**-Criptovalute: Panetta, 'consumo per mining minaccia sforzi sostenibilità'-Calcio: Pirlo, 'non ho paura, penso solo al bene della Juventus'-Cinema: Mattarella, 'costruire il domani con arte e creatività per continuare a sognare'-Omofobia: Family Day in piazza a Milano contro ddl Zan, 'pensiero unico asfissiante'-Omofobia: Family Day in piazza a Milano contro ddl Zan, 'pensiero unico asfissiante' (2)-**Ergastolo ostativo: Mirabelli 'incostituzionalità annunciata ma non formalizzata'**-**Ergastolo ostativo: Mirabelli 'incostituzionalità annunciata ma non formalizzata'** (2)-Mo: Pallavicini (Coreis), 'sconcerto violenze in luoghi preghiera, basta giocare ai soldatini'-Sport: Barbaro, 'per riformare il sistema lo Stato deve tornare a fare lo Stato'

Legge di Stabilita’: ecco i punti green. Leggi la bozza

Condividi questo articolo:

Dal prolungamento degli ecobonus al dissesto idrologico, dalla riqualificazione della risorsa idrica aklle bonifiche del territorio: ecco i punti green della legge di Stabilita’. Leggi la bozza

 

La legge di Stabilità, il piano per lo sviluppo economico del prossimo trienno,  inizia oggi il suo iter per l’esame al Senato. La bozza prevede anche dei risvolti green. Primo fra tutti il fatto che anche per il 2014 ci saranno gli eco bonus: l’intenzione dell’esecutivo è chiara sul prolungamento degli incentivi, anche se gli sgravi fiscali per semplici ristrutturazioni, attualmente al 50%, dovrebbero tornare nel 2014 al 36%; mentre gli sgravi fiscali per lavori di risparmio energetico attualmente al 65%, scenderebbero al 55% nel 2014, al 45% nel 2015 e nel 2016 dovrebbero allinearsi con gli altri sgravi fiscali al 36%.

La bozza della legge di Stabilità, poi, promette anche lavori per la messa in sicurezza del territorio, con progetti subito ‘canteriabili’ contro il dissesto del suolo: si parla di risorse per ‘permettere il rapido avvio nel 2014 di interventi di messa in sicurezza del territorio, non impegnate alla data del 31 dicembre 2013, nel limite massimo complessivo di 600 milioni di euro’. Per la manutenzione anti-dissesto viene autorizzata ‘la spesa di 30 milioni di euro per l’anno 2014, 50 milioni di euro per l’anno 2015 e 100 milioni di euro per l’anno 2016’.

La legge di Stabilità tratta, poi, un tema di fondamentale importanza per il Bel Paese: la riqualificazione della risorsa idrica, che punta soprattutto all’allineamento della depurazione in chiave Ue. Al ministero dell’Ambiente viene assegnato ‘un apposito Fondo da ripartire, sentita la Conferenza unificata Stato-Regioni, città e autonomie locali, con una dotazione di 10 milioni di euro per l’esercizio 2014, 30 milioni di euro per l’esercizio 2015 e 50 milioni di euro per l’esercizio 2016’, per ‘finanziare un Piano straordinario di tutela e gestione della risorsa idrica, finalizzato prioritariamente a potenziare la capacità di depurazione dei reflui urbani’.

 

E ancora: la bozza della legge di Stabilità prevede anche l’avvio delle bonifiche soprattutto per le discariche abusive. La legge prevede ‘un Piano straordinario di bonifica delle discariche abusive’. Il ministero dell’Ambiente – è scritto nel testo del provvedimento – ‘esercita l’azione di rivalsa, in relazione ai costi sostenuti, nei confronti di responsabili dell’inquinamento e dei proprietari dei siti’.

Leggi la bozza della Legge di Stabilità

gc

Questo articolo è stato letto 4 volte.

bozza legge di stabilità, legge di stabilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net