ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Rugby: Italdonne, Rigoni inserita nel dream team mondiale 2021-Calcio: focolaio covid al Tottenham, Conte 'siamo un po' spaventati'-Calcio: Pelè ricoverato di nuovo in ospedale per curare tumore al colon-Calcio: Spalletti, 'ora la maglia pesa di più, mantenere testa lucida'-Calcio: Spalletti, 'Osimhen? Siamo molto fiduciosi conoscendo il ragazzo'-Noury (Amnesty): "Zaki modello di difensore diritti"-Manovra: Spada (Assolombarda), 'fiducioso, tante volte le idee possono cambiare'-Scala: Spada (Assolombarda) 'Prima momento emozionante, ora speriamo in tante altre Prime'-Calcio: Udinese, Cioffi tecnico ad interim-F1: team tedesco Mercedes rinuncia a sponsorizzazione controversa-Scala: Bracco, 'è stata la Prima di tutto il Paese'-Castiglia (Art.101 Anm): "Subito riforma Csm, basta correnti"-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (3)-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (5)-Migranti: Papa, 'davanti ai loro volti non possiamo girarci dall'altra parte'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi' (2)-Pisa: aggredisce la ex e il suo nuovo compagno con schiaffi e pugni ma la donna non lo denuncia-Università, il nuovo campus della Lumsa di Palermo-Università: il nuovo campus Lumsa sede Palermo, riqualificazione area ex stazione Lolli (2)

Il ritiro dell’Inter: niente auto e solo energia rinnovabile

Condividi questo articolo:

L’Inter si allena all’insegna della sostenibilita’: strutture smontabili in legno, divieto di utilizzare l’auto, solo energie rinnovabili

L’Inter di Stramaccioni ha scelto un ritiro estivo tutto verde. Gli allenamenti estivi, che hanno visto impegnati i giocatori neroazzurri, dal 5 al 15 luglio, a Pinzolo, in Trentino Alto Adige, sono stati all’insegna della sostenibilità.

Il ritiro sostenibile dell’Inter ha visto i giocatori allenarsi in tanti piccoli accorgimenti ambientali: uso di stoviglie biodegradabili, ricorso ai compattatori per i rifiuti, divieto di utilizzare l’automobile nel villaggio Inter e nelle zone limitrofe, consumi energetici affidati alle sole energie rinnovabili. E nono solo. La società dell’Inter si è anche impegnata nell’allestimento di mercati con prodotti tipici a chilometri zero e nella costruzione delle strutture di servizio, quali le aree ospitalità e la sala stampa, in legno certificato locale, smontabile e riutilizzabile.

I risultati del ritiro sostenibile dell’Inter sono stati subito evidenti: 700 tonnellate di Co2 risparmiate e un insegno, lasciato ai tifosi e agli appassionati di calcio, da prendere ad esempio nella vita quotidiana. E ancora, la cosa più è piaciuta alla società e ai seguaci dell’Inter è stata la presenza di mucche (con fiocco neroazzurro) negli spazi del villaggio. I maestri caseari hanno spiegato alle persone seguono l’Inter il sapore differente che, a seconda della zona di pascolo, riescono a prendere i formaggi.

(gc – fonte Corriere.it)  

Questo articolo è stato letto 7 volte.

Inter, neroazzurri, rinnovabili, ritiro Inter, ritiro neroazzurri, sostenibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net