Dinosauri, animale a sangue freddo o caldo?

Condividi questo articolo:

E se il loro sangue fosse stato tiepido? Un nuovo studio aggiunge elementi interessanti al vivace dibattito che appassiona da anni gli scienziati

Per molti anni gli scienziati hanno ritenuto che i dinosauri fossero animali a sangue freddo, simili a gigantesche lucertole. Da qualche anno si fa strada la teoria secondo la quale questi enormi animali preistorici fossero in realtà più vicini ai mammiferi, quindi a sangue caldo. 

Gli animali a sangue freddo assorbono il calore dall’esterno per mantenere una temperatura elevata, mentre quelli a sangue caldo come mammiferi e uccelli sono capaci di generare da soli il calore indipendentemente dall’ambiente mantenendo la temperatura corporea piuttosto costante.

Ora alcuni scienziati hanno elaborato una teoria ancora più affascinante, secondo la quale la distinzione fra sangue caldo e freddo è troppo semplicistica e sostengono che in realtà i dinosauri appartengono ad una terza categoria, a metà strada fra le due, assimilandoli ad alcune specie esistenti di squali, tonni o grandi tartarughe marine. Questa ‘soluzione’ intermedia avrebbe permesso ai dinosauri di crescere velocemente con un ‘costo’ energetico relativamente basso. Gli autori dello studio definiscono questa categoria di animali ‘mesotermi’: crescono velocemente anche se non alla stessa velocità dei mammiferi e la loro temperatura è simile a quella di altri animali che vivono nei climi freddi.

L’enorme tirannosauro Rex per esempio necessitava di così tanto cibo e di così tanta energia per procurarselo che, come animale endotermico sarebbe sicuramente morto di fame. Del resto in un ambiente molto più caldo di adesso, è plausibile pensare che non fosse necessario essere animali del tutto a sangue caldo. Insomma il sangue dei dinosauri sarebbe stato ‘tiepido’. 

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science ed è il frutto del lavoro di un team di ricercatori dell’università del New Mexico ad Albuquerque. Un lavoro non facile quello di scoprire il metabolismo di animali che vissero sulla terra milioni di anni fa. Per portarlo a termine gli scienziati hanno studiato oltre 400 animali.

(A.S.)

Questo articolo è stato letto 15 volte.

ambiente, animali, dinosauri, sangue, studio, uccelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net