Death Valley, il luogo piu’ caldo del mondo

Condividi questo articolo:

Il deserto della Death Valley, in California, e’ il luogo piu’ caldo del mondo: nel 1913 in quella zona si sono raggiunti quasi 57 gradi Celsius

Il deserto della Death Valley è il luogo più caldo del mondo, batte anche il deserto libico. Fino ad oggi, infatti, si era convinti che il luogo più caldo del mondo fosse una dispersa zona del deserto libico, El Azizia, che aveva ricevuto la palma di luogo più rovente per i circa 58 gradi Celsius (136,4 Fahrenheit) registrati nel 1922. 

Ad affermare che il deserto della Death Valley sia il luogo più caldo del mondo è stato un team della World Meteorological Organization, che ha scoperto che le temperature che erano state rilevate  nel deserto libico non erano attendibili. La temperatura record che si è avuta nel 1913, quando nel deserto californiano sono stati registrati poco meno di 57 gradi centigradi (134 Fahrenheit).

Oggi, in media, la temperatura giornaliera della Death Valley e’ di 46 gradi, con una minima di 30 gradi nel mese di luglio. L’incoronazione della Death Valley come luogo più caldo del mondo arriva con 99 anni di ritardo, questo dimostra che i nuovi strumenti meteorologi possono aiutare gli esperti a delineare meglio la storia del clima.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 16 volte.

Death Valley, deserto, deserto Death Valley posto più caldo del mondo, deserto libia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net