Ciclone Pam distrugge isole del Pacifico

Condividi questo articolo:

Non possiamo contare le vittime, né i danni: il superciclone Pam ha distrutto Vanuatu e altre isole del Pacifico

 

Una vera e propria tragedia: il superciclone Pam ha distrutto Vanuatu, nel Pacifico. ‘La maggioranza degli edifici è stata distrutta, come la maggioranza delle case, delle scuole, dei servizi sanitari’, ha dichiarato Baldwin Lonsdale, in collegamento video con la Bbc dal Giappone. 

Il ciclone ha fatto numerose vittime, anche se il bilancio è difficile da fare. Imponderabile è anche la misura della distruzione e dei danni. Mentre un bilancio provvisorio parla di 8 morti e di una trentina di feriti nella zona della capitale Port Vila, ‘purtroppo non abbiamo ancora informazioni su vittime e danni dalle altre isole’, in quanto le comunicazioni sono interrotte. 

Le agenzie dell’Onu stimano si tratti di uno dei disastri peggiori nella storia del Pacifico. Interi villaggi potrebbero essere stati distrutti. Servono aiuti urgenti: ‘Non so quale sia stato l’impatto del ciclone: faccio un appello a nome del governo e del popolo per un aiuto e un sostegno contro questo disastro’, ha affermato Baldwin Lonsdale.

 

Non  solo. Il super ciclone ha lasciato almeno 132.000 persone a Vanuatu con urgente bisogno di assistenza umanitaria, tra cui ben 54.000 bambini, allerta l’Unicef.

gc 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

ciclone, oceano pacifico, onu, Pacifico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net