ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Farmaceutica, a Gsk Italia bollino di 'Health friendly company'-Calcio: l'Istituto di Medicina dello Sport al servizio delle squadre Lega Pro-Covid: Mura (Pd), 'riapertura attività avvenga in sicurezza per lavoratori'-Tennis: Atp Montecarlo, Fognini ai quarti-**Libri: ‘Per niente al mondo’, il nuovo romanzo di Ken Follett in uscita il 9 novembre**-Tennis: Atp Montecarlo, Nadal supera Dimitrov e vola ai quarti-**Tv: Mario Giordano, 'mia troupe aggredita con catene di ferro, siamo al far west'**-**Tv: Mario Giordano, 'mia troupe aggredita con catene di ferro, siamo al far west'** (2)-Calcio: Mancini, 'pubblico agli Europei? Spero che l'Italia riparta prima'-**Pd: Letta incontra fondatore Open Arms, 'bello scambio di idee'**-Milano: Pagliarini, 'Albertini? E' bravo, nel match con Sala vincerebbe lui'-**Covid: cabina regia con Draghi su aperture alle 11**-**Governo: Cerasa (Il Foglio) , ‘chi parla di complotto Conte non sa giustificare sue idee’**-**Russia: Mosca, 'stiamo preparando risposta a sanzioni Usa, a breve l'annuncio'**-Covid: Ultimo, il tour negli stadi rinviato all'estate del 2022-Def: P.Chigi, debito/Pil al 159,8% nel 2021, deficit vola per sostegno economia-Tennis: Atp Montecarlo, Djokovic eliminato agli ottavi da Evans-Covid: Scotto, 'sfiducia Speranza? servono 63 firme, da Meloni solo ammuina'-Droga: assolto carabiniere Casamassima, fu teste-chiave caso Cucchi-L'ex ministro Fioramonti: "Complotto contro Conte? Bettini crea martire per avere candidato premier al centrosinistra"

«Bevi!»: te lo dice direttamente la tazza

Condividi questo articolo:

Un nuovo arrivo tra i gadget intelligenti: una tazza che dice quanta acqua dobbiamo bere

Dobbiamo rimanere idratati, lo sappiamo. Bere molta acqua tutti i giorni è una abitudine sana e importante: alcuni studi hanno dimostrato che persino l’essere solo un po’ disidratati può avere effetti negativi sulla nostra attenzione, sul nostro umore e sulla nostra memoria, mentre altri hanno dimostrato che una corretta idratazione è un fattore chiave per la resistenza e un tempestivo recupero durante le attività fisiche e che essere in uno stato di cronica sotto-idratazione può implicare una serie di sintomi fisici che vanno dalle cattive condizioni di salute della pelle a un sistema immunitario poco efficiente. 

E se fosse qualcuno o qualcosa ad aiutarci a ricordare di bere più acqua?

Una madre particolarmente apprensiva, una applicazione (sia per sistemi Android) che ci squilla dal nostro smartphone oppure un gadget come Pryme Vessyl che è una tazza intelligente che segue e gestisce la nostra assunzione di liquidi.

Grazie a un sistema di ricarica e al collegamento ad un’applicazione, questa tazza spinge l’utente a mantenere la propria idratazione al livello che essa stessa ha calcolato – utilizza un sistema che tiene conto di età, sesso, altezza, peso, quantità di sonno e attività fisica.

Gli 8 bicchieri d’acqua che solitamente sono consigliati per una giornata qualsiasi, grazie a un dispositivo di questo genere vengono non solo controllati, ma anche aumentati in caso di necessità. Calcolando che la tazza contiene solo 0,35 Litri e costa 100 Dollari, si capisce che deve esserci anche tutto un sistema psicologico di piccole vittorie da ottenere lungo tutto il giorno, bevendo quanto ci è necessario, per spiegare il rapporto con questa tazza e con la nostra idratazione.
A ognuno la propria scelta.

Questo articolo è stato letto 29 volte.

acqua, bere, idratazione, Pryme Vessyl, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net