Animali, la vedova marrone spodesta la vedova nera

Condividi questo articolo:

La vedova marrone ha invaso gli habitat della vedova nera, diminuendo il rischio globale di avvelenamento nelle case

La ‘vedova marrone’ sta spodestando la ‘vedova nera’, fortunatamente. Scoperto soltanto nel 2003, il ragno ‘vedova marrone’  potrebbe spodestare la celebre ‘vedova nera’ dai suoi habitat naturali, diminuendo il rischio globale di avvelenamento nelle case. Il morso della ‘vedova marrone’ è meno tossico e pericoloso di quello della temuta predatrice ‘vedova nera’.

A scoprire che la ‘vedova marrone’ si sta insediando negli ambienti dove vive la ‘vedova nera’ sono stati i ricercatori dell’Università della California di Riverside, che hanno pubblicato i risultati del loro studio sul Journal of Medical Entomology. In particolare, lo studio documenta la presenza delle ‘vedove marroni’ nel Sud della California, attraverso ricerche cronometrate promosse in vari habitat, quali le proprietà urbane, i terreni agricoli, i parchi sviluppati e le aree naturali non sviluppate.

‘Le vedove marroni hanno invaso ‘la scena’ in un tempo molto breve e in molti luoghi in cui ci aspettavamo di trovare le ‘vedove nere’, ha affermato l’autore del’indagine Richard Vetter. ‘C’e’ in atto una competizione che vede le vedove marroni sostituire quelle nere senza sovrapposizioni di habitat’, ha concluso.

(gc – fonte Agi)

Questo articolo è stato letto 88 volte.

animali, curiosita', notizie strane, ragni, ragni velenosi, vedova marrone, vedova nera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net