ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: insulti a ispettori antidoping, sentenza Gasperini attesa domani-Calcio: Champions League, finale City-Chelsea verso il trasloco da Istanbul al Portogallo-Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'-Partiti: sondaggio Swg-TgLa7, M5S in calo tutti gli altri in crescita, Lega sempre prima-Mo: Picierno, 'Ue e Italia si impegnino per ripresa dialogo'-Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'-Calcio: Nazionale Under 18 in amichevole in 4 giugno contro l'Austria-Tennis: Internazionali Bnl, Hurkacz si ritira e Musetti va al 2° turno-Centrodestra: Giacomoni, 'Fi determinante per centrodestra, incisivi su territorio'-Calcio: Lega Pro, 2° turno playoff posticipato al 19 maggio (2)-**Mo: Casa Bianca, 'grave preoccupazione per escalation violenza'**-Calcio: CR7 in visita alla Ferrari in compagnia di John Elkann e Andrea Agnelli-Giustizia: Zanettin, 'possibile riforma per processi celeri con meno errori giudiziari'-**Covid: Sgarbi, 'mi hanno contestato 8 verbali per violazioni dpcm, metteteveli nel ...'**-Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)

Smog: il particolato uccide anche al di sotto dei limiti

Condividi questo articolo:

I risultati dello studio Escape mostrano che il particolato 2.5 potrebbe ledere alla salute dell’uomo anche concentrazioni al di sotto dell’attuale limite annuale europeo

 

Lo smog uccide. Lo abbiamo già detto e l’allarme è stato anche lanciato più volte dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. E a conferma di tutto questo arrivano, oggi, i risultati dello studio Escape, coordinato dalla Università di Utrecht in Olanda, che lanciano un allarme ancora più grave: il particolato potrebbe ledere alla salute dell’uomo anche per concentrazioni al di sotto dell’attuale limite annuale europeo.

La ricerca sugli effetti dello smog, in Italia, è stata condotta a Roma (Dipartimento di Epidemiologia del Lazio), a Torino (AO Città della Salute e della Scienza-Università di Torino) e a Varese (Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano) e ha coinvolto circa 31.000 persone. I risultati sono simili a quelli ottenuti nelle altre città d’Europa e mostrano che per ogni aumento nella media annuale di esposizione a particolato fine, Pm2.5, di 5 g/m3 ci sia un aumento del rischio di morire per cause non accidentali del 7%. Tradotto in pratica l’aumento di 5 g/m3 corrisponde ad un accorciamento della speranza di vita di 8 mesi. Ma non è tutto.

 

Secondo gli esperti ‘i risultati suggeriscono un effetto del particolato anche per concentrazioni al di sotto dell’attuale limite annuale europeo di 25 g/m3 per il PM2,5. L’Organizzazione Mondiale della Sanità propone del resto come linea guida 10 g/m3 e i nostri risultati supportano l’idea che avvicinandoci a questo target si potrebbero raggiungere grandi benefici per la salute delle persone’.

gc 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

effetti smog, inquinamento aria, smog, smog uccide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net