Legge di stabilita’: le novita’ del maxiemendamento. Leggi il testo

Condividi questo articolo:

Le novità che introduce il maxiemendamento nella Legge di stabilità che deve essere approvata entro sabato prossimo per dare un segnale forte ai mercati: pensioni, apprendistato, dismissioni, dipendenti pubblici, professionisti. Leggi le novità nel testo che Ecoseven pubblica

Maxiemendamento nella Legge di stabilità. La parola d’ordine è fare presto, entro il fine settimana infatti La legge di stabilità economica finanziaria deve essere approvata per dare un segnale forte ai mercati finanziari e far ritornare il differenziale tra i nostri titoli di Stato e i bund tedeschi al di sotto dei 400 punti. 

Questa la strategia che in queste ore i vertici del Paese stanno utilizzando. Ma ancdiamo avedere nello specifico cosa prevede il maxi emendamento che noi di Ecoseven.net pubblichiamo oggi in allegato.

Pensioni: nel maxiemendamento è previsto l’aumento dell’età pensionabile, per accedere alla pensione di anzianità. A partire dal 2026 sarà per uomini e donne a 67 anni.

Enti locali: dovranno contribuire dal 2013 al raggiungimento della riduzione del debito pubblico. Regioni, Provincie, Comuni avranno obiettivi da rispetare a tal fine.

Dismissioni: entro l’aprile del 2012 un decreto servirà ad individuare gli immobili dello Stato da dismettere: caserme inutilizzate o carceri, per fare delle ipotesi.

Terreni agricoli: dismissioni anche di terreni agricoli di proprietà dello Stato. Sotto i 400 mila euro si può fare la trattativa privata. Al di sopra si va all’asta pubblica.

Dipendenti pubblici: mobilità pubblica per i dipendenti pubblici in soprannumero. Se non vengono collocati in altra amministrazione scatta la cassa integrazione dell’80% dello stipendio per massimo due anni.

Apprendistato: sgravio contributivo del 100% per chi assume apprendistiper i primi tre anni di lavoro. Poi scatta l’aliquota del 10%

Autostrade: defiscalizzare per la realizzazione di nuove autostrade, i punti interessati sono Irap e Iva.

Professionisti: stop alle tariffe minime e stop al divieto di pubblicità. Si potranno costituire società di capitale. (mig)

Leggi il testo del maxiemendamento 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

apprendistato, autostrade, legge di stabilità, maxiemendamento, stabilità, tariffe minime per i professionisti, testo maxiemendamento, vendita terreni agricoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net