Torna Far Game. Dove i videogiochi si possono mangiare!

Condividi questo articolo:

In programma dal 27 al 28 maggio prossimi alla Cineteca di Bologna, la rassegna del videogame d’autore torna con Eat&Play, percorso enogastronomico che accosta in maniera originale cibo e videogiochi

Si terrà il 27 e il 28 maggio alla Cineteca di Bologna la seconda edizione di Far Game, una due giorni tra convegni, incontri ed eventi che punteranno a mettere in luce parallelismi e collegamenti tra i videogiochi e  gli altri media.

La nuova frontiera di Far Game abbandona i torridi paesaggi western per tuffarsi nell’immaginario fantascientifico, dagli anni Ottanta ai giorni nostri, tra alieni, pianeti lontani e paura dell’invasione. Emblema di un’epoca, ma anche universo iconografico capace di generare una vera e propria estetica, tra lampi di pixel e luci al neon. A omaggiare questo importante filone videoludico un’esposizione di opere, realizzate da illustratori italiani che forniranno una loro personale rilettura dell’epoca. La seconda edizione di Far Game andrà a perlustrare nuove tematiche, dal rapporto tra doppiaggio cinematografico e videoludico, a quello tra fumetto e videogioco.

Dopo il successo dello scorso anno, ritorna anche Eat & Play, evento gastronomico che accosta in modo originale cibo e videogiochi. A fare da corollario, nuovi eventi speciali, tributi dedicati alla storia del medium, e alle sue innovazioni.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

flash games, free games, giochi, gratis, videogames, videogiochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net