ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Ricette di Elena/ La zuppa di inverno

Condividi questo articolo:

Ideale per le sere invernali, la zuppa che ci propone Elena è una ricarica di difese immunitarie, energia e buon umore. Anche i piccoli di casa apprezzeranno

Tempo di preparazione circa 45 minuti

Questa ricetta è tipicamente invernale, consigliabile quando le temperature sono molte basse e quindi in grado di riscaldarci per bene.

Grazie alle proprietà nutritive dei suoi ingredienti, che ci permettono di aumentare le difese immunitarie, ci riscaldiamo  e ritroviamo energia e buon umore.

Ingredienti:

2 porri

8 foglie di cavolo nero

2 carote

1 pezzetto di alga wakame

50 gr. di grano saraceno

Olio extra vergine di oliva

Acqua q.b.

Sale q.b.

Tamari

Preparazione: 

Mettere in una pentola l’acqua a bollire. Pulire e tagliare a tocchetti le verdure e quando l’acqua bolle versarle nella pentola, poi aggiungere l’alga wakame, il sale (poco) e un cucchiaino di tamari.

Quando l’acqua riprende il bollore aggiungere il grano saraceno precedentemente lavato e lasciare cuocere il tutto per circa 20 minuti.

Versare le porzioni nelle ciotole e aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva. 

Il grano saraceno appartiene alla famiglia delle Poligonacee e non a quella delle Graminacee, possiede un alto valore proteico, è consigliato anche in caso di deperimento fisico e grazie alla presenza di una sostanza la “rutina” aiuta a conservare l’elasticità dei tessuti dei vasi sanguigni; il cavolo nero è ottimo consumato nelle zuppe ed è ricco di vitamina A, C e Potassio.

Curiosità storica: il grano saraceno è una pianta originaria probabilmente dell’Asia e sarebbe arrivato presso di noi portato dai saraceni, da qui ne deriva il nome.

(Elena)

 

Questo articolo è stato letto 23 volte.

ricetta zuppa, zuppa, zuppa di porri, zuppa invernale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net