Auto elettrica, da Ibm un progetto per la batteria al litio-aria

Condividi questo articolo:

Uno dei punti di debolezza delle auto elettriche? Le batterie e la loro durata. Ibm sta pensando ad una batteria più forte ed autonoma al litio aria, scopri come funziona

L’auto elettrica potrebbe avere ancora più autonomia. Il mondo della mobilità sostenibile sta per cambiare completamente grazie all’idea tutta italiana di IBM, le batterie Litio-Aria, che aumenteranno l’autonomia delle auto elettriche.

Uno dei difetti dei veicoli alimentati a batterie agli ioni di litio è la limitata durata di queste ultime. Ma dal 2020 tutto cambia e questo problema potrebbe essere definitivamente risolto grazie a Ibm, che ha annunciato nell’ambito del proprio progetto Battery500  le importanti evoluzioni nel campo degli accumulatori di energia destinati alle automobili elettriche.

Le batterie delle auto elettriche del futuro saranno ad aria. Spieghiamoci meglio. Nelle batterie al litio tradizionali l’elettrodo positivo contiene ossidi di metallo, le celle “litio-aria” del futuro sfrutteranno il carbonio, un elemento in grado di reagire con l’ossigeno per generare corrente elettrica e fornire una densità energetica fino a 1.000 volte superiore a quella degli accumulatori convenzionali. Per ora, però, è tutta teoria.

Le nuove batterie saranno in grado secondo Ibm di garantire alle auto elettriche di nuova generazione un’autonomia di circa 800 chilometri per singola carica. Tra un anno verranno alla luce i primi prototipi, ma la disponibilità commerciale vera e propria commerciali è prevista per il 2020.

 

(GC)

Questo articolo è stato letto 18 volte.

auto elettrica, batterie auto elettrica, batterie litio-aria per auto elettrica, Ibm e auto elettrica, mobilità sostenibile

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net