ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Quirinale: Provenzano, 'Salvini ministro? Non credo, governo leader improbabile'**-Quirinale: Provenzano, 'Mattarella? Sarebbe il massimo ma va rispettata sua volontà'-Scrittori: Renzi, 'forza Alessandro'-Quirinale: N. Dalla Chiesa, 'oltre 10mila firme appello per Bindi candidata'-Sci: Cdm, Ryding vince slalom Kitzbuehel e Sala sesto-Sci: Sbrollini (Iv), 'Goggia incanta, è la regina delle Dolomiti'-Covid: raddoppiati suicidi tra giovani, 'serve piano per salute mentale' dopo lockdown (2)-**Quirinale: Provenzano, 'spero da incontro Letta-Salvini candidato condiviso'**-Armetta (Avvocati Palermo): “No a giustizia basata solo su celerità a discapito diritti”-Giustizia: Ordine Avvocati Palermo, 'Ufficio del processo non sarà la panacea' (2)-Da vaccini a varianti, in un libro '101 domande e risposte' sul Covid-Giustizia: presidente C. Appello Milano, 'violenza bande giovanili aggravata da lockdown'-Giustizia: presidente C. Appello Milano, 'violenza bande giovanili aggravata da lockdown' (2)-Scuola, Costarelli (presidi Lazio): "Al II contagio pochissimi vaccinati seguono in presenza"-Scuola, Crimì (Forum famiglie): "Genitori hanno paura, vaccinati a II contagio stanno a casa"-Quirinale: Calenda, 'Sardine? Non ci facciamo mancare nulla...'-Tennis: Australian Open, Rublev ko al 3° turno con Cilic-Giustizia: corte Appello Milano, 'enorme aumento cause lavoro per stipendi bassi'-Quirinale: Lollobrigida, 'Fdi per Presidente che difenda interessi nazionali'-Calcio: Italiano, 'Vlahovic? Non vedo l'ora che finisca il mercato'

Scoperta l’origine dell’Aids

Condividi questo articolo:

Un recente studio condotto da un team di ricercatori dell’Universita’ belga di Lovanio, ha recentemente dimostrato che la prima pandemia di Aids ebbe origine in Congo

E’ stata recentemente scoperta in Congo l’origine della pandemia di Aids. Grazie ad uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università belga di Lovanio (e pubblicato recentemente sulla rivista scientifica ‘Science’) è stato possibile risalire alla prima scintilla del virus Hiv scoccata, appunto, in Congo intorno agli anni ’20.

Secondo i risultati delle studio, la pandemia ebbe origine più di un secolo fa e da allora è riuscita a contagiare più di 75 milioni di persone in tutto il mondo. Per localizzare il luogo di nascita dell’Aids nella ‘culla’ africana, i ricercatori hanno analizzato varie sequenze del genoma del virus ‘Hiv-1’ appartenente al gruppo M (il più diffuso), incrociando queste informazioni con dati epidemiologici e geografici. 

La conclusione dello studio ha poi portato a dimostrare che il contagio globale è partito intorno al 1920 da Kinshasa, l’attuale capitale della Repubblica democratica del Congo: il rapido sviluppo della città africana, trasformata in quel tempo in un crocevia di viaggiatori e commerci, avrebbe scatenato la ‘tempesta perfetta’ alla base della diffusione del virus.

Un flagello, quello dell’Aids, che nessun farmaco sembra ancora in grado di debellare: proprio in Italia si è registrato il secondo caso al mondo di guarigione ‘apparente’ in un bambino che, dopo essersi liberato del virus per tre anni grazie alle terapie, è tornato ad essere nuovamente sieropositivo.

(ml)

Questo articolo è stato letto 12 volte.

aids, contagio, hiv, pandemia, virus, virus Hiv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net