ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Giornalisti: cdr Il Giornale, 'dimissioni Sallusti? Al momento nessuna conferma'**-**Covid: in Lombardia 13 morti e 1.396 positivi**-Dl Covid: Ronzulli, 'bene scudo penale e obbligatorietà vaccini per personale sanitario'-**Tennis: Internazionali Bnl, Nadal si salva con Shapovalov e approda ai quarti**-Coni: Bellutti, 'è stato grande onore poter dare voce a chi non si sente rappresentato'-**Scuola: Suor Monia Alfieri, 'cv studente? Va migliorato per non incrementare diseguaglianze'**-Roma: Madia, 'spero si stoppi farsa ricerca donna-figurante per le primarie'-Al via II edizione 'Kinderometro' indagine su evoluzione rapporto genitori e figli-**Ciclismo: Giro d'Italia, Mader vince 6a tappa, Attila Valter nuova maglia rosa**-Roma: Gualtieri pubblica foto con Cirinnà, 'insieme per Capitale diritti, ecologia, lavoro'-Omofobia: Gasparri, 'limitare ddl Zan a violenze e discriminazioni'-Giustizia: Serracchiani, 'riforme in Parlamento con tutti e senza bandierine'-Gruppo Cap: al via patto collaborazione con Comune Milano per quartiere di via Rimini-Gruppo Cap: al via patto collaborazione con Comune Milano per quartiere di via Rimini (2)-Gruppo Cap: al via patto collaborazione con Comune Milano per quartiere di via Rimini (3)-Atletica: Jacobs fa 9.95 a Savona, record italiano dei 100 metri-Al via II edizione 'kinderometro' indagine su evoluzione rapporto genitori e figli-Mo: Cuppi, 'pace con accordo internazionale chiaro e condiviso'-Giustizia: Malpezzi, 'le riforme si fanno in Parlamento'-**Giornalisti: Sallusti si dimette dal Giornale dopo 12 anni**

5 febbraio: Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare

Condividi questo articolo:

 

Oggi si celebra la prima Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare. Un piano per la donazione del cibo avanzato

 

 

Oggi è la Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, una giornata voluta dall’ex Ministro dell’ambiente Andrea Orlando per sensibilizzare sulla prevenzione allo spreco.

In occasione di questa giornata, Andrea Segrè, presidente di Last Minute Market, ha annunciato che presto si avrà una semplificazione normativa per quanto riguarda la donazione degli alimenti invenduti. Entro l’anno per supermercati, mense e punti di ristoro dovrebbe risultare più semplice destinare il cibo avanzato ma ancora perfettamente commestibile alle persone in difficoltà. Le nuove norme consentiranno ‘la donazione delle eccedenze e dei prodotti alimentari invenduti lungo la filiera, attraverso la semplificazione, razionalizzazione e armonizzazione del quadro di riferimento – procedurale, fiscale, igienico-sanitario – che disciplina il settore’.

gc

 

 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

alimentare, prevenire spreco cibo, spreco, spreco alimentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net