ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Roma: Salvini, 'Frattini bravissimo ma non candido sindaco che non sento da anni'**-Fase 2: Salvini, 'Zaia porterà a termine suo lavoro, risorsa per Italia in prossimi anni'-Governo: Salvini, 'non vedo e sento Renzi da mesi, mai esecutivo con lui e Pd'-Coronavirus: Salvini, 'Recovery Fund anno prossimo, dubbi anche da Bonomi'-Autostrade: Salvini, 'governo dica quando sbloccherà 14 miliardi investimenti'-Caos Procure: Salvini, 'non chiedo nulla a Mattarella, fiducia in sua valutazione'-M5S: ex grillini all'Ars, 'Non aderiremo alla maggioranza, continuiamo a decurtarci stipendi'-Ue: Battelli a Fornero, 'no donne in audizione? Invitate Lagarde e Von der Leyen' (2)-Governo: P.Chigi, ipotesi rimpasto fantasiosa, squadra è unita e compatta-M5S: ex grillini Ars, 'saremo ago bilancia in aula, finire legislatura in maniera dignitosa'-Caos Procure: Salvini, 'non credo a complotti ma legge sia uguale per tutti'-'La ripartenza del calcio italiano', evento online del Csb il 3 giugno-**M5S: Foti, 'obbligati a lasciare il movimento perché non eravamo liberi di pensare'**-Fase 2: Salvini, 'giusta cautela ma si dica che Italia è sicura per tutti'-M5S: Foti, 'lascio il movimento che ha tradito il suo programma, solo comunicati stampa'-M5S: Foti, 'lasciando non abbiamo tradito né gli elettori né il movimento'-Coronavirus: Salvini, 'se Fontana in Procura allora convocare anche Conte'-Coronavirus: Salvini, 'vergognosa convocazione Fontana in Procura'-Fase 2; Salvini, 'si parta tutti insieme da lunedì o dal 3 giugno'-**M5S: cinque deputati Ars lasciano il movimento e fondano 'Attiva Sicilia'**

Agricoltura e criminalita’: un giro di 50 miliardi di euro l’anno

Condividi questo articolo:

L’agricoltura e’ nel mirino della criminalita’ organizzata e ogni anno produce 50 miliardi di euro illegali. Racket, tangenti, estorsioni e furti: avvengono 240 reati al giorno

 

Nel settore agricolo si commettono più di  240 reati al giorno, praticamente otto ogni ora. E ci sono oltre 350 mila agricoltori (un terzo del totale) che hanno subito e che subiscono gli effetti della criminalità organizzata. A denunciare la grave situazione è  il IV Rapporto sulla ‘Criminalità in agricoltura’ della Cia-Confederazione italiana agricoltori predisposto in collaborazione con la Fondazione Humus.

Ogni giorno, meglio ogni ora, in agricoltura avvengono furti di attrezzature e mezzi agricoli, usura, racket, abigeato, estorsioni, richieste di tangenti. E ancora, discariche abusive, macellazioni clandestine, danneggiamento e incendi alle colture, aggressioni, truffe nei confronti dell’Unione europea, “caporalato”, abusivismo edilizio, saccheggio del patrimonio boschivo, agro pirateria. In questo modo, l’agricoltura produce reddito nelle casse della criminalità organizzata:  50 miliardi di euro l’anno, pari a poco meno di un terzo dell’economia illegale nel nostro Paese.

Che l’agricoltura sia nel mirino della criminalità organizzata non è certo una cosa che deve stupire.  Il settore è un terreno fertile nel quale si può sviluppare un ‘business’ di dimensioni rilevanti: l’agricoltura provvede in maniera sostanziale e  diretta al fabbisogno primario di milioni di persone per garantire loro la sopravvivenza.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 4 volte.

agricoltura, agricoltura criminalità, agricoltura mafia, criminalità organizzata, mafia, reati agricoltura, tangenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net