ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lombardia: Fontana a Giornata Trasparenza, 'fondi recovery, non perdiamo tempo'-Lombardia: Fontana a Giornata Trasparenza, 'fondi recovery, non perdiamo tempo' (2)-Burioni: "Se mia figlia avesse 12 anni la vaccinerei subito"-Giustizia: domani conferenza stampa 'Riformismo e libertà' su referendum-Vaccino Covid, Burioni: "Nessuna variante supera immunità"-Egitto: Verducci, 'augurio a Zaki è che dia lettera a Segre in Senato'-Eutanasia: Perantoni, 'politica deve assumersi sue responsabilità'-Caso Regeni: Ungaro (Iv), 'da Procura egiziana insulto a memoria ricercatore'-Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana-Lombardia: Bolognini a Pavia 'coinvolgere giovani in prima legge regionale per loro'-Lombardia: Bolognini a Pavia 'coinvolgere giovani in prima legge regionale per loro' (2)-Lombardia: triplicati ettari coltivati a nocciole, Rolfi, 'filiera locale non dipenderà da import'-Musica: venerdì 25 alla Scala pubblico torna in platea per recital di Maurizio Pollini-Putin: "Per Biden killer? Soddisfatto da sua spiegazione"-Quirinale: Mattarella riceve presidente Consob Savona-**Tragedia Mottarone: Morcellini, 'pubblicare il video è pornografia del dolore'**-Manageritalia, per dirigenti terziario rinnovo contratto rinviato al 2022 senza costi aggiuntivi-Federer crolla con Auger Aliassime, è fuori ad Halle-Monza: all’Autodromo apre pista kart nell’area interna Parabolica, tracciato di 480 metri-**Arte: inchiesta opere De Dominicis, resta a Roma procedimento per Sgarbi e altri venti**
psrn

Risorse genetiche in agricoltura, un bene prezioso che oggi è possibile tutelarle

Condividi questo articolo:

psrn

Grazie al PSRN con la sottomisura 10.2 il sostegno per la conservazione, l’uso e lo sviluppo sostenibili delle risorse genetiche in agricoltura.

L’Italia è uno dei Paesi con il più elevato numero e la più alta densità di specie animali e vegetali, ricco in biodiversità grazie ai suoi differenti ambienti che danno vita a una grande complessità di tipologie di suoli, climi e organismi.

È questo patrimonio, preziosissimo e unico, che l’UE vuole tutelare attraverso la sottomisura 10.2 del PSRN, il Programma di Sviluppo Rurale Nazionale cofinanziato dall’Unione Europea.

Tale sottomisura, infatti, ha come obiettivo la conservazione e caratterizzazione del patrimonio genetico animale e il mantenimento della variabilità genetica.

Essa prende forma attraverso una serie di azioni finalizzate alla caratterizzazione, raccolta ed utilizzo sostenibile delle risorse genetiche in agricoltura, per conoscerne e valorizzarne l’unicità genetica e le connesse potenzialità produttive attuali e future.

Tali azioni rivestono un’importanza ai fini scientifici, economici, ecologici, storici e culturali.

La conservazione, infatti, è un concetto che include, oltre quello della salvaguardia, anche l’uso sostenibile della biodiversità animale ad interesse zootecnico.

Per saperne di più e cogliere al volo tutte e opportunità messe in campo dalla sottomisura e, più in generale dal PSRN, visita il sito www.psrn.it

Questo articolo è stato letto 7 volte.

agricoltura, Biodiversità, patrimonio genetico animale, PSRN, Sviluppo rurale, Unione europea

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net