ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Meteo: in Lombardia weekend di sole e vento, tra domenica e lunedì brusco calo termico-Anarchici: Majorino, 'massima solidarietà a operatore vittima di violenza ingiustificata'-Migranti: Ricci, 'Pesaro pronta ad accogliere ma approdo in porti lontani irrazionale'-**Anarchici: Conte, 'Meloni 'ha perso le parole', Donzelli e Delmastro si dimettano'**-Qatargate: Non c'è pace senza giustizia, 'felici per rilascio Figà Talamanca'-Carceri: Sisto, Ronzulli e Cattaneo a Pavia, 'servono più manutenzione e personale'-Anarchici: Trancassini (Fdi), 'solidarietà a Colosimo, 41bis non si tocca'-Autonomia: Congedo (Fdi), 'sinistra mistifica realtà'-Carceri: Cattaneo, 'Fi lontana da strumentalizzazioni'-Anarchici: corteo a Milano, linee bus e tram deviate-Anarchici: Calenda, 'Nordio ha perso statura di tecnico liberale e indipendente'-Pd: Furfaro, 'inquietante rivendicare boom anomalo tessere, Bonaccini si dissoci'-Milano: al via dal 7 al 10 febbraio 'SanMetro', primo festival della canzone metropolitana-Lombardia: ass.Sertori,'necessario da subito invasare l'acqua per la stagione irrigua'-Governo: Calenda, 'regna confusione, non sta facendo nulla'-Anarchici: Pd, 'Meloni continua a scappare, dice che parla domani, prenderà distanze?'-Lombardia: ong 'The good lobby' a candidati presidenza, 'serve registro trasparenza'-Lombardia: Majorino, 'trasparenza e legalità miei punti di forza, sì ad agenda incontri'-Anarchici: Deidda (Fdi), 'accogliere appello Meloni, non dividerci'-Palermo, Polizia e rugby insieme per la legalità

Impianti carburanti più sicuri, per l’ambiente e la salute

Condividi questo articolo:

Arrivano nuove regole che disciplinano la messa in sicurezza e la bonifica dei punti vendita di carburante

 

Sarà più semplice mettere in sicurezza e bonificare i punti vendita di carburante: è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo regolamento. Le nuove procedure consentiranno la rapida attuazione degli interventi di bonifica sulla rete di distribuzione e il riutilizzo delle aree in assoluta sicurezza sanitaria e ambientale. Lo comunica il ministero dell’Ambiente.

‘Le semplificazioni – spiega il ministro Gian Luca Galletti – sono la chiave per una buona politica ambientale: l’obiettivo di questo governo è sempre quello di velocizzare gli interventi necessari, spesso bloccati da lungaggini burocratiche, con l’introduzione di regole più chiare e semplici da attuare. Questo nuovo strumento per le reti di carburante è una garanzia in più per l’ambiente e i cittadini’.

Le nuove norme disciplinano i criteri, le procedure e gli obiettivi di intervento: si punta ad eliminare nel modo più efficace i rischi per la salute dovuti alla potenziale esposizione a sostanze inquinanti.

 

Gli impianti di distribuzione dei carburanti rappresentano in Italia, secondo recenti dati Ispra, circa il 20% dei siti potenzialmente contaminati del territorio nazionale. La loro diffusione in tutte le zone urbane e in aree di ridotte dimensioni, assieme alla natura degli inquinanti riconducibili a queste attività, hanno reso necessaria una disciplina semplificata.

gc

Questo articolo è stato letto 32 volte.

ambiente, Carburanti, impianti carburanti, mobilità

Comments (4)

  • … [Trackback]

    […] Find More on to that Topic: ecoseven.net/mobilita/news-mobilita/impianti-carburanti-piu-sicuri-per-l-ambiente-e-la-salute/ […]

  • … [Trackback]

    […] Find More Information here to that Topic: ecoseven.net/mobilita/news-mobilita/impianti-carburanti-piu-sicuri-per-l-ambiente-e-la-salute/ […]

  • … [Trackback]

    […] Find More here on that Topic: ecoseven.net/mobilita/news-mobilita/impianti-carburanti-piu-sicuri-per-l-ambiente-e-la-salute/ […]

  • … [Trackback]

    […] Find More to that Topic: ecoseven.net/mobilita/news-mobilita/impianti-carburanti-piu-sicuri-per-l-ambiente-e-la-salute/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net