Riciclo, come riutilizzare le mollette del bucato

Condividi questo articolo:

Ci sono tantissimi modi per riutilizzare le mollette del bucato, che possono diventare divertenti segnaposto o utili alleati nelle faccende domestiche

Lo sapevate che con le mollette del bucato si possono creare tanti oggetti utili e decorativi? Forse non vi è mai venuto in mente ma queste piccole molle se riciclate e riutilizzate possono fare tante cose oltre a tenere il bucato fermo sullo stendino.

Se avete una festa a casa queste potete decorare le mollette del bucato con del cartoncino colorato, con il decoupage o potete rivestirle con dei vecchi vestiti, scrivere sopra il nome di ogni invitato e farle diventare dei divertenti segnaposto che ogni persona può portare a casa, ricordandosi ogni volta che usa la molletta della festa a cui ha partecipato. Oppure decorate le mollette da bucato e fatele diventare amiche di studio. Potete utilizzarle per tenere insieme più fogli o per tener ferme le pagine di un libro troppo voluminoso, che tende a chiudersi mentre lo si legge.

Ma le mollette possono anche essere nostre alleate nella vita di tutti i giorni. Quando incollate un oggetto di piccole dimensioni, usate una molletta per tenerlo in posizione fino a che la colla non abbia fatto presa. E utilizzate anche una molletta del bucato per far si il cavo dell’aspirapolvere non rientri nell’apposito alloggiamento mentre la state usando: fermate il cavo con una molletta dopo averlo estratto alla lunghezza desiderata.  E ancora. Se durante il pasto o lo spuntino non consumate tutto il pacchetto di crackers o patatine, per mantenerne la fragranza, arrotolate la busta e fermatela con una molletta. Gli usi e il riutilizzo delle mollette del bucato sono veramente tanti, utilizzate fantasia e ingegno per  fare quello che desiderate.  

(GC)

Questo articolo è stato letto 14 volte.

bucato, mollette bucato, realizzare segnaposto, riciclo, riciclo mollette bucato, riutilizzo mollette bucato

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net