ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Siracusano (FI), 'con elezione diretta Berlusconi avrebbe stravinto'-Quirinale: Letta, 'ora nome condiviso e patto legislatura'-**Quirinale: Salvini, ora vediamo se sinistra continua con i no a tutto e tutti'**-Quirinale: Ruggieri (Fi), 'dispiaciuto da passo indietro Cav, centrodestra ora sia all'altezza'-Quirinale: Fornaro (Leu), 'adesso si lavori tutti a nome condiviso da larga maggioranza'-Quirinale: Conte, 'ritiro Berlusconi passo in avanti, ora confronto serio su profilo condiviso'-Quirinale: Marcucci (Pd), 'Berlusconi responsabile, ora lavoriamo a candidatura condivisa'-Quirinale: Verini (Pd), 'ora si lavori insieme, non c'è un diritto di prelazione'-Quirinale: Maraio (Psi), 'nome sia condiviso, non deciso da centrodestra'-Quirinale: Calenda, 'da Berlusconi scelta saggia, ora però basta veti e tatticismi'-Quirinale: Rotondi, 'non condivido decisione Berlusconi'-Quirinale: Scotto (Art.1), 'ritiro Berlusconi inevitabile, ma c.destra non ha prelazione'-Quirinale: fonti Nazareno, 'c.destra sta bloccando Paese con impossibile assalto al Colle'-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'**-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'** (3)-Covid: 9.131 nuovi casi in provincia di Milano, 4.439 a Brescia-Covid: in Lombardia 31.164 nuovi casi e 82 morti-Scuola: Affinita (Moige), 'al secondo contagio figli a casa anche se vaccinati, c'è paura'-Quirinale: portavoce Mattarella prepara scatoloni, 'fine settimana di lavori pesanti'-Shoah: coordinatrice nazionale P.Chigi e Google insieme contro fake news

Violenza su donne: Crippa, ‘sport modello per combatterla’

Condividi questo articolo:

Roma, 26 nov. (Adnkronos) – Una bella occasione per tenere alta l’attenzione sul tema della violenza sulle donne”. Così Davide Crippa, capogruppo del Movimento Cinquestelle alla Camera, commenta sulla propria pagina Facebook la partecipazione, tra le file della Nazionale italiana parlamentari, al triangolare con la Nazionale cantanti e i Campioni della Jem’s Soccer Academy, che si è svolto oggi a Roma, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. “Lo sport –prosegue- può rappresentare davvero un esempio e un modello. Lo sport, quando può contribuire all’abbattimento di pericolosi stereotipi, a promuovere le differenze, a lanciare messaggi importanti. Lo sport può fare tanto e deve riconoscere la propria centralità nella vita sociale del nostro Paese”.

“Da questo mondo possono partire segnali verso milioni di appassionati che attraverso l’esempio dei propri ‘beniamini’ possono comprendere l’importanza dell’inclusione e la pericolosità di ogni forma di prevaricazione. Ovviamente il compito di noi esponenti politici è quello di tradurre in norme e in leggi, questi principi. Lo stiamo facendo, ad esempio col Codice rosso, col ‘reddito di libertà’ per sostenere economicamente le donne vittime di violenza, con la proposta di legge della nostra vicepresidente Maria Edera Spadoni per inserire le donne vittime di violenza tra le categorie protette assicurando loro il diritto a un posto di lavoro. Ma il lavoro non termina in Parlamento. Anzi, è il Paese che deve prendere coscienza della drammaticità del fenomeno e cambiare in meglio”.

“Lo sport –conclude il capogruppo del Movimento Cinquestelle alla Camera- può contribuire a questo cambiamento”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net