ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Letta, ‘domani fondamentale incontro maggioranza, no spaccature’-Burkina Faso: Ecowas sospende Paese dopo il golpe militare-**Quirinale: Orlando, 'segnale molto forte su Mattarella bis da Parlamento'**-Quirinale: Renzi, 'Belloni? Non la voteremo'-Quirinale: Renzi, 'c’è qualcuno cresciuto con senso istituzionale di un Gormito'-Quirinale: Renzi, 'Mattarella? Ogni giorno più probabile che si finisca da lui'-Quirinale: Verducci, 'da Parlamento indicazione chiara su Mattarella'-**Quirinale: fonti, confronto su candidature femminili, Severino, Cartabia e Belloni**-Quirinale: fonti Nazareno, 'prendere atto spinta trasversale Parlamento per Mattarella'-**Quirinale: una scheda in più rispetto a votanti, scrutinio comunque valido**-Quirinale: Ceccanti (Pd), 'annotare e tenere conto dei voti per Mattarella'-**Quirinale: domani settimo scrutinio alle 9.30**-Quirinale: risultato sesto scrutinio, Mattarella 336 voti, 106 schede bianche (2)-Quirinale: risultato sesto scrutinio, Mattarella 336 voti, 106 schede bianche-Quirinale: fonti Nazareno, 'confronto anche su candidate, ma ci vuole serietà'-Ue: Eurostat, salari minimi in 21 Stati membri, superori a 1.500 euro in 6 paesi-**Quirinale: Renzi, 'se è lei, domani proporremo di non votare Belloni'**-Quirinale: terminato spoglio, per Mattarella 337 voti, più del doppio di ieri-Quirinale: Renzi, 'Belloni inaccettabile, è mia amica ma non la voterò'-Calcio: Vlahovic, 'voglio rendere la Juve orgogliosa, lotteremo fino alla fine'

**Vaccino Scanzi: Gip si riserva decisione su archiviazione, legali Codacons ‘reati conclamati’**

Condividi questo articolo:

Roma, 3 dic. (Adnkronos) – “Il Gip si è ritirato in camera di consiglio e ora attendiamo il provvedimento, ma sono assolutamente fiducioso che disporrà un ulteriore approfondimento delle indagini, perché considerato quanto emerso sinora il procedimento non è assolutamente archiviabile”. Ad affermarlo all’Adnkronos è Vincenzo Rienzi, l’avvocato che rappresenta il Codacons nel procedimento riguardante la vicenda del vaccino al giornalista Andrea Scanzi e che ha presentato opposizione alla richiesta di archiviazione da parte del sostituto procuratore di Arezzo Marco Dioni.

Oggi l’udienza, il cui esito è dunque rinviato di una decina di giorni. “E’ un procedimento che non può essere archiviato -ribadisce con forza l’avvocato del Codacons al termine dell’udienza- proprio per le evidenze che sono emerse dalle indagini, dalle quali risultano condotte di reato conclamate. E questo, lo affermo dal punto di vista meramente tecnico e legale, senza dare alcun giudizio morale”.

Questo, secondo l’avvocato Rienzi, “riguarda tutte le persone che hanno preso parte alla vicenda. Sicuramente non riguarda solo Andrea Scanzi -sottolinea- che però di certo non può dire di essere stato all’oscuro della situazione, perché anche ammettendo che non abbia avuto un ruolo attivo, è evidente che ha tollerato una situazione palesemente organizzata a suo favore”. Quello che è certo, ad ora, “è che sicuramente Scanzi ha tolto il posto ad una persona fragile che ne aveva diritto, e questo è un dato di fatto già incontrovertibile a prescindere da come andrà la causa”, conclude.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net