ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Latte, Dolomites Milk: a Bolzano 25 assunzioni grazie a contratto sviluppo con Invitalia-**Calcio: Vaia, 'De Rossi e la moglie di Inzaghi stanno bene, presto a casa'**-Calcio: Vaia, 'si può aprire l'Olimpico al pubblico, spero che politica decida per il sì'-Pd: domani segreteria alle 9, a odg decreto imprese e dl sostegni-Covid: Musumeci, 'Razza tra i migliori assessori alla Salute degli ultimi 75 anni'-Covid: Musumeci, 'negozianti costretti a chiudere e poi vedono folla per strade e scoppia rabbia'-**Pd: Letta, 'centrosinistra vince quando fa coalizioni'**-Covid: Balneari, 'domani in piazza per chiedere al governo data certa apertura stagione estiva'-**Pd: Letta, 'avanti con battaglia su Ius Soli e ddl Zan'**-**Covid: Musumeci, 'per i commercianti 250 milioni, aspettiamo disco verde da Roma'**-**Governo: verso deleghe a viceministri domani in Cdm, attesa per nomine Agenzie fiscali**-Scuola: è boom di 'study room', per fare i compiti insieme a distanza-Pd: Letta, 'iscritti cuore partito, saranno loro a decidere su grandi questioni'-**Pd: Letta, 'per me giovani ossessione, se non li riporto nel partito avrò fallito'**-Covid: Musumeci, 'ritardi nei vaccini? Perché negli anziani c'è la psicosi'-Giornalisti: Napolitano, 'Sallusti condannato per avermi diffamato, risarcimento in beneficenza'-Covid: Musumeci, 'in Sicilia procederemo le vaccinazioni per dati anagrafici'-Comunali: Letta, 'primarie via maestra, no accordi in segrete stanze ma partecipazione'-Covid: Meloni, 'Stato usi forza per aiutare non per fermare ristoratori'-Pd: Letta, 'appena possibile girerò Italia, partito non è solo il Nazareno'

Sport: Sbrollini (Iv), ‘propongo a Draghi di inserirlo all’interno della riforma del Welfare’

Condividi questo articolo:

Roma, 1 mar. (Adnkronos) – “Sollevo due questioni essenziali: la prima che è stato un errore grandissimo aver pensato di fare questi cambiamenti nello sport attraverso una legge delega; e la seconda è di avere oggi troppe strutture che si sovrappongono tra di loro e rischiano di appesantire il livello burocratico. Alla base di questi 5 decreti, che non era il caso spezzettare, c’era l’obbiettivo di arrivare ad una riforma organica, visto che il mondo dello sport ha bisogno di grandi cambiamenti, ma secondo me deve rientrare all’interno della riforma del Welfare, perché abbraccia troppi temi: dalla scuola, alla sanità, dal sociale, alla cultura e al turismo. Troppo grande come tema per essere lasciato soltanto ad un ministero, e il fatto che non ci sia, non mi crea troppi problemi, perché se c’è una delega sotto la presidenza del Consiglio dei ministri, permette di interagire meglio con tutti i ministeri che ne sono coinvolti. Vorrei proporre al presidente Draghi di inserirla in una riforma del Welfare”. E’ la proposta di Daniela Sbrollini, senatrice e responsabile del Cantiere cultura e sport di Italia Viva, all’Adnkronos.

“Il presidente Draghi, che ha una passione per lo sport e lo stile di vita delle persone, sono convinta ci darà delle risposte positive in questo senso. Io preparerò questo dossier con le proposte di legge, la riforma del Welfare e dei protocolli che potremmo adottare, con pediatri che prescrivono lo sport ai bambini e con un’altra proposta correlata a questa, quella delle detrazioni fiscali”, ha aggiunto Sbrollini. “Con la ministra Bonetti avevamo già avviato il tavolo sulle pari opportunità e l’altro punto su cui ci stavamo focalizzando, è sport e famiglie: bambini, adulti, disabili e anziani, riguarda tutte le fasce di età. Il 3 marzo facciamo questa diretta dalla Camera dei deputati con Ministro Speranza e altri ministri coinvolti per parlare dei danni dovuti alla mancanza dell’attività fisica e motoria. Inoltre mi piacerebbe coinvolgere anche la ministra Gelmini, bisogna rivedere anche l’Anci e come viene utilizzata la delega allo sport. Servirebbe una sorta di tavolo permanente che tenga in considerazione di tutti gli aspetti della vita quotidiana che porterebbe dei ritorni enormi a livello di Welfare”, conclude la senatrice di Iv.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net