ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Farmaceutica, a Gsk Italia bollino di 'Health friendly company'-Calcio: l'Istituto di Medicina dello Sport al servizio delle squadre Lega Pro-Covid: Mura (Pd), 'riapertura attività avvenga in sicurezza per lavoratori'-Tennis: Atp Montecarlo, Fognini ai quarti-**Libri: ‘Per niente al mondo’, il nuovo romanzo di Ken Follett in uscita il 9 novembre**-Tennis: Atp Montecarlo, Nadal supera Dimitrov e vola ai quarti-**Tv: Mario Giordano, 'mia troupe aggredita con catene di ferro, siamo al far west'**-**Tv: Mario Giordano, 'mia troupe aggredita con catene di ferro, siamo al far west'** (2)-Calcio: Mancini, 'pubblico agli Europei? Spero che l'Italia riparta prima'-**Pd: Letta incontra fondatore Open Arms, 'bello scambio di idee'**-Milano: Pagliarini, 'Albertini? E' bravo, nel match con Sala vincerebbe lui'-**Covid: cabina regia con Draghi su aperture alle 11**-**Governo: Cerasa (Il Foglio) , ‘chi parla di complotto Conte non sa giustificare sue idee’**-**Russia: Mosca, 'stiamo preparando risposta a sanzioni Usa, a breve l'annuncio'**-Covid: Ultimo, il tour negli stadi rinviato all'estate del 2022-Def: P.Chigi, debito/Pil al 159,8% nel 2021, deficit vola per sostegno economia-Tennis: Atp Montecarlo, Djokovic eliminato agli ottavi da Evans-Covid: Scotto, 'sfiducia Speranza? servono 63 firme, da Meloni solo ammuina'-Droga: assolto carabiniere Casamassima, fu teste-chiave caso Cucchi-L'ex ministro Fioramonti: "Complotto contro Conte? Bettini crea martire per avere candidato premier al centrosinistra"

Shoah: Iannone (Fdi), ‘Servigliano monumento nazionale tributo a sofferenza’

Condividi questo articolo:

Roma, 4 mar. (Adnkronos) – “L’ex campo di prigionia di Servigliano diventi monumento nazionale per continuare a rappresentare un valore simbolico, testimonianza di una memoria viva di un portato umano drammatico. Il parco della Pace, come è denominato oggi, racchiude in sé trascorsi drammatici, dalla prima guerra mondiale, passando per la deportazione degli ebrei ad Auschwitz fino ai profughi giuliano-dalmati, qui ospitati a seguito della fuga dalle loro terre, occupate dal dittatore comunista Tito. La dichiarazione di monumento nazionale è un tributo a tutte quelle vite che hanno conosciuto la sofferenza del campo, a quella storia raccontata senza dimenticanze volute, finalmente libera da una deleteria memoria partigiana”. Lo afferma il senatore Antonio Iannone, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Istruzione.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net