ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Aborto Usa, Bonino: "Sentenza è richiamo anche per Italia"-Giochi Mediterraneo: Angelini (ct U18 pallanuoto), 'girone duro, bene inizio con vittoria su Turchia'-Nautica, giro d'affari di 6,6 mld per la componentistica europea-Gdf: Brescia, 24 denunce e 8 arresti per usura tra 2021 e 2022, sequestrati 712mila euro-Gdf: Sondrio, tra 2021 e 2022 accertate frodi su crediti d’imposta per oltre 1,1 mln-Martinciglio lascia gruppo Di Maio e torna in M5S: "Ho visto Conte"-Lombardia: F.Sala, 'più risorse a scuole paritarie in assestamento di bilancio'-Calcio: Di Stefano, 'stadio a Sesto S.G. ipotesi ancora valida per Milan, noi siamo pronti'-Lombardia: Cattaneo, 'Regione verso economia sempre più circolare'-Gdf: Varese, tra 2021 e 2022 oltre 1.760 le violazioni accertate per trasporto valute-Gdf: Bergamo, in 2021 oltre 320 denunce per reati tributari, sequestri per 28,5 mln-**Taxi: protesta contro ddl concorrenza, sciopero il 5 e 6 luglio **-Milano: polizia locale scopre giro patenti false vendute sul web-**Siccità: Fontana, 'raccomandiamo a cittadini uso parsimonioso dell'acqua'**-Usa: Letta, 'da Corte Suprema furore ideologico, da noi no ritorni a '900'-Usa: Zingaretti, 'terribile scelta Corte, mai abbassare guardia su diritti'-Usa: Sensi a Pillon, 'brezza? spero da urne si alzi vento che spazzi l'aria da questa gente'-Usa: Picierno (Pd), 'passo indietro di 50 anni, schiaffo a diritti e libertà'-Usa: Orlando, 'sovranisti esultano per sentenza medievale contro le donne'-Energia: Conte, 'M5S con governo per accelerazione in Ue su tetto prezzo gas'

Riciclo Bottle to Bottle, “raccolta selettiva Pet fattore chiave”

Condividi questo articolo:

Roma, 23 giu. (Adnkronos) – La raccolta selettiva delle bottiglie in Pet fattore vincente per il raggiungimento degli obiettivi della direttiva Sup-Single Use Plastics. Questi i temi al centro dell’intervento di Coripet, consorzio volontario senza fini di lucro tra produttori, converter e riciclatori di bottiglie in Pet, all’evento nazionale Missione Italia – Pnrr Comuni&Città, organizzato dall’Anci a Roma.

La direttiva europea Sup definisce un nuovo modello e lo fa partendo dalle bottiglie in Pet, che a partire dal 2025 dovranno contenere almeno il 25% di Pet riciclato, quota che salirà al 30% entro il 2030. Per raggiungere questi numeri, la direttiva stessa alza l’asticella in materia di raccolta differenziata per il riciclaggio, che deve raggiungere il 77% entro il 2025 e il 90% entro il 2029. “In questo quadro, le raccolte selettive, e i processi di riciclo a ciclo chiuso, come il bottle to bottle – commenta Corrado Dentis, presidente Coripet – rappresentano l’elemento chiave per il raggiungimento degli obiettivi che la direttiva pone”.

Coripet sottolinea così l’importanza delle raccolte selettive, in grado di aumentare gli attuali tassi di raccolta, ottenere un materiale riciclato di qualità e garantire la sicurezza alimentare del prodotto riciclato. Secondo il consorzio, un ruolo chiave in materia di riciclo selettivo viene giocato dalla tecnologia, che deve garantire la piena tracciabilità, ossia essere in grado di riconoscere e accettare solo bottiglie idonee al contatto alimentare.

Quanto al supporto che Coripet fornisce ai Comuni sul bottle to bottle, si ricorda: il riconoscimento economico per i Comuni che attivino direttamente il flusso selettivo (429,53 €/t di corrispettivo riconosciuto da Coripet, art. 8.1 accordo Anci/Coripet); l’installazione e gestione diretta di eco-compattatori da parte di Coripet, senza costi per i Comuni e con dati sui quantitativi raccolti comunicati ai Comuni stessi e da questi conteggiabili nei propri obiettivi (art. 8.2 accordo Anci/Coripet); il supporto tecnico ai Comuni per la scelta delle macchine da acquistare ai fini dell’accesso dei Comuni agli incentivi previsti dal decreto Mite ‘Mangiaplastica’.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net