Referendum: Prodi, ‘sempre più convinto del No, serve riforma elettorale’

Condividi questo articolo:

Roma, 27 set. (Adnkronos) – “Adesso sono sempre più convinto che sarebbe stato meglio se” al referendum “avesse vinto il No. Quello che mi fa paura è che il Sì tranquillizzi tutti che le riforme sono state fatte diminuendo il numero dei parlamentari, questo era ed è la mia paura. Io ero d’accordo nel diminuire il numero dei parlamentari, questo è l’aspetto finale di una riforma, l’importante è la stabilità, l’importante è la riforma elettorale”. Lo ha affermato Romano Prodi, ospite di ‘In mezz’ora in più’ di Lucia Annunziata su Raitre.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net