Recovery: Misiani, ‘bene stanziamento per qualità aria pianura Padana nel ‘Fondone”

Condividi questo articolo:

Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Con l’approvazione in Senato dell’emendamento da me presentato al Decreto legge sul fondo complementare vengono stanziati 115 milioni per il miglioramento della qualità dell’aria nella pianura padana. È un passo in avanti molto importante per rispondere concretamente alla sentenza della Corte di giustizia europea del 10 novembre 2020, che obbliga lo Stato italiano ad adottare provvedimenti urgenti per la riduzione dell’inquinamento atmosferico con riferimento ai valori limite di PM10”. Lo dice il senatore del Pd Antonio Misiani.

“L’emendamento, analogo a proposte avanzate da altri gruppi parlamentari, stanzia 30 milioni per il 2022, 35 milioni per il 2023 e 50 milioni per il 2024 incrementando il finanziamento per l’adozione di specifiche strategie di intervento sulla situazione di inquinamento dell’aria presente nella pianura padana per interventi prioritariamente nei settori dei trasporti, della mobilità, delle sorgenti stazionarie e dell’uso razionale dell’energia nonché interventi per la riduzione delle emissioni nell’atmosfera ai fini di superare le procedure europee di infrazione nn. 2014/2147 e 2015/2043, e conseguire gli obiettivi indicati dalla direttiva 2008/50/ CE del Parlamento europeo e del Consiglio”, conclude Misiani.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net