Pil: Conte, ‘calo significativo e previsto, non ci lasciamo spaventare’

Condividi questo articolo:

Roma, 7 lug. (Adnkronos) – “C’è stato un calo del Pil purtroppo significativo, tutte le previsioni lo configuravano. Non dobbiamo lasciarci spaventare, era stato ampiamente previsto, tranne qualche dettaglio sui numeri. Il problema è la capacità del Paese di esprimere un colpo di reni, una terapia d’urto per il rilancio del Paese”. Così il premier Giuseppe Conte, rispondendo alle domande dei cronisti a Palazzo Chigi.

“Il dl semplificazioni, lo scostamento. Siamo concentrati su questo e dobbiamo preoccuparci se non affronteremo con forza e coraggio la ripresa, ma noi, lo abbiamo dimostrato anche nella riunione della notte, coraggio, determinazione e responsabilità li abbiamo”, conclude.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net