ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Servizi: Conte al Copasir, apertura su 'ritocchi' norma rinnovo vertici (2)-Pd, Orfini: "Basta andare a rimorchio"-Welfare, Dallaglio (Cerved): 'Quello aziendale esce irrobustito da esperienza Covid'-Rapporto Generali Italia, con emergenza Covid salto di qualità al welfare aziendale-Rapporto Generali Italia, con emergenza Covid salto di qualità al welfare aziendale-Tumori: Associazione pazienti, arriva Carta diritti malati cancro stomaco-Tumori Gastrointestinali: le Associazioni dei pazienti lanciano la “Carta dei Diritti”-Welfare, Sesana (Generali): 'E' leva per ripresa sostenibile del Paese'-Welfare, Sciacca (Generali): 'Imprese hanno reagito prontamente in emergenza Covid'-Servizi: Conte al Copasir, apertura su 'ritocchi' norma rinnovo vertici-Gruppo Fedrigoni, Luca Zerbini nuovo managing director paper & security-Coronavirus: Zaia, 'oggi non vedo necessità lockdown, non c'è emergenza'-Tumori: Associazione pazienti, arriva Carta diritti malati cancro stomaco-Autonomia: Zaia, 'Roma non può non tener conto del voto Veneto, percorso tracciato'(2)-Voto Veneto: Zaia, 'non commento Crisanti, si commenta da sé'-Voto Veneto: Zaia, 'consenso da chi di solito non ci vota, non voglio deluderli'-Autonomia: Zaia, 'Roma non può non tener conto del voto Veneto, percorso tracciato'-Voto Veneto: Zaia, 'non ho mire nazionali, non confondere regionali con politiche'-**Voto Veneto: Zaia, 'dire che ho vinto per Covid riduttivo e offensivo per veneti'**-**Voto Veneto: M5S non ce la fa, è fuori dal consiglio regionale**

Napoli: Laboccetta, ‘grave chiusura Motorizzazione’

Condividi questo articolo:

Roma, 12 ago. (Adnkronos) – “La sezione napoletana del Dipartimento dei trasporti, un tempo meglio conosciuta come la Motorizzazione, da 2 giorni si sta caratterizzando attraverso una grave interruzione di pubblico servizio. Gli uffici sono chiusi. Non accadeva da tantissimi anni mi segnalano coloro che operano in questo comparto. Non c’è l’ombra di un usciere, impiegato, funzionario o dirigente negli uffici partenopei. E così da 2 giorni centinaia e centinaia di cittadini automobilisti sono privati di un servizio fondamentale, non potendo effettuare immatricolazioni, passaggi di proprietà ed una valanga di attività accessorie”. Lo denuncia l’ex deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, presidente di Polo Sud.

“Il ministero competente -aggiunge- ha l’obbligo di fornire risposte ad horas e la magistratura non può rimanere inerte. C’à anche chi, soprattutto in queste fase così complessa, è costretto a muoversi per gravi motivi di salute. Comunque è uno scandalo enorme. Chi ha il dovere di intervenire lo faccia”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net