Milano: sequestrano e rapinano corriere Amazon, 5 arresti dei carabinieri

Condividi questo articolo:

Milano, 23 gen. (Adnkronos) – Sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano) i cinque sequestratori di un corriere Amazon, episodio risalente al 24 maggio scorso. Gli arresti riguardano cinque italiani che vivono tra Lainate, Rho, Caronno Pertusella (Varese) e Desio (Monza), già pregiudicati per reati contro il patrimonio. L’accusa di cui dovranno rispondere è sequestro di persona, rapina a mano armata e ricettazione.

L’autotrasportatore, dipendente del Gruppo d’Innocenti, dopo aver prelevato un rimorchio in sede Amazon, a Casirate d’Adda (Bergamo), era stato bloccato da un suv arancione, all’altezza dello svincolo autostradale, in direzione Milano. Mentre uno dei malviventi, armato di pistola, saliva a bordo, i due complici a bordo dell’auto conducevano la vittima fino a Cinisello Balsamo, in una strada vicina a via Fulvio Testi. Lì, i rapinatori avevano staccato il rimorchio per metterlo su un altro autoarticolato.

Il camionista, abbandonato a Paderno Dugnano, era stato rintracciato dai carabinieri, avvertiti da alcuni cittadini che lo avevano visto in stato confusionale, legato con fascette di plastica ai polsi al maniglione della portiera. La refurtiva è stata quantificata in circa centomila euro. L’indagine, coordinata dalla Procura di Monza, ha permesso di identificare i tre autori della rapina e del sequestro, di individuare due complici dediti alla ricettazione della refurtiva e rinvenire la maggior parte dei pacchi Amazon. Quattro soggetti sono stati condotti in carcere, uno è agli arresti domiciliari.

Questo articolo è stato letto 8 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net