Gas: Alverà (Snam), ‘contro aumento prezzo serve risposta europea’

Condividi questo articolo:

Milano, 29 nov. (Adnkronos) – La situazione dell’Italia sul fronte dell’auto del prezzo del gas “è migliore rispetto agli altri Paesi europei”, anche grazie “al Tap, che ha ridotto in termini relativi la bolletta degli italiani di oltre un miliardo di euro su base annua, oltre a darci più gas”. Lo ha detto Marco Alverà, amministratore delegato di Snam, in conferenza stampa per presentare il piano strategico al 2025. “La priorità è non avere problemi d’inverno e, se farà molto freddo, il Nord Europa avrà problemi, perché gi stoccaggi sono vuoti”.

La situazione, ha spiegato Alverà, più che alla transizione energetica, è dovuto al forte aumento dei consumi di gas da parte della Cina, che ha puntato a sostituire il carbone con il gas in ambito domestico. “Europa e Cina si trovano a competere per pochissime navi di Gnl”, con conseguente impennata del prezzo. “La risposta dev’essere europea e deve puntare a valorizzare gli stoccaggi che già abbiamo”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net