ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Atalanta, Pessina guarito dal Covid-**Migranti Meloni, 'per Letta Open Arms più importante di categorie in ginocchio'**-Migranti: Miceli (Pd), 'Open Arms salva vite, ridicole parole Molteni'-Calcio: Europa League, le formazioni di Roma-Ajax, Mkhitaryan e Dzeko dal 1'-Consulta: Lega, 'indicazioni da valutare ma nessun passo indietro su lotta a mafie'-Migranti: Mirabelli, 'capiamo difficoltà Salvini ma eviti di strumentalizzare'-Migranti: Sereni incontra Grandi-Milano: Morelli (Lega),'azzeramento Tari è il minimo'-Consulta: Ardita (Csm), 'rinuncia Stato a ergastolo realizza desiderio boss mafiosi'-Consulta: Ardita (Csm), 'rinuncia Stato a ergastolo realizza desiderio boss mafiosi' (2)-Bologna: Cuppi, 'no attacchi a Conti ma a modalità maschilista Renzi'-Industria: Giorgetti, 'amministrazioni straordinarie devono risolvere problemi'-Calcio: Mancini, 'Inter un esempio per tutti, ci sono molte affinità con la mia'-Migranti: Borghi, 'Salvini si permette di sindacare incontri di Letta?'-Pd: da Bologna a Napoli tensioni su primarie, Letta 'strumento flessibile'/Adnkronos-Pd: da Bologna a Napoli tensioni su primarie, Letta 'strumento flessibile'/Adnkronos (3)-Migranti: Verducci, 'plauso a Letta per incontro con Open Arms, Lega si vergogni di attacchi'-**Covid: Fontana, 'indagine riciclaggio? Sono sereno e tranquillo'**-Covid: assessori cultura, 'regole e date certe per riaprire, chiesto incontro a Fedriga'-Migranti: Fico incontra Grandi, 'serve approccio globale e coordinato'

Fase 3: Meloni, ‘governo irresponsabile, sordo con opposizione’

Condividi questo articolo:

Roma, 6 lug. (Adnkronos) – “Ho detto svariate volte al premier Conte che siamo disponibili” a confrontarci “ma continua a non arrivare un invito. L’unica cosa che ho chiesto, cortesemente, è avere una bozza di documento che vuole discutere. Ma se loro stanno approvando un dl in Cdm vuol dire che non volevano parlare di questo con noi, del dl rilancio non hanno voluto parlare, del Cura Italia non hanno voluto parlare. Tutte le nostre proposte sono state gettate in un cestino, amaramente, non è chiaro Conte di cosa voglia parlare, certo non vado a prendere té e pasticcini”. Così Giorgia Meloni, ospite di IV Repubblica.

“Se vuole parlare di politica con me Conte, io vorrei che qualcuno mi dicesse se vuole un confronto vero” ma “mi aspetto di svelare un bluff, l’ennesimo. Io non sopporto mi si dica che l’opposizione non ha voluto un confronto, moltissime proposte sensate sono state cestinate e spesso derise – incalza la leader di Fdi – l’altro giorno ho letto un articolo a tutta pagina del premier, in cui diceva: ‘detassiamo le imprese che non ricorrrono alla Cig’, sa quando l’ha proposto Fdi? Lo abbiamo proposto per il ‘Cura Italia’, quello era il momento perché ora non ci sono più soldi per farlo”. E gli 80 mld votati dal Parlamento per lo scostamento di bilancio Conte “li ha avuti grazie a noi, ricordiamolo. Nessuno ci ha detto come quei soldi andassero spesi”. E ora, il nuovo scostamento che si delina all’orizzonte? “Io a scatola chiusa non voto niente – dice Meloni – noi volevamo dare una mano, i veri irresponsabili sono i signori del governo”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net