ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Anarchici: Rosato, 'nessuno sconto a chi minaccia Stato con atti di violenza'-Meteo: in Lombardia weekend di sole e vento, tra domenica e lunedì brusco calo termico-Anarchici: Majorino, 'massima solidarietà a operatore vittima di violenza ingiustificata'-Migranti: Ricci, 'Pesaro pronta ad accogliere ma approdo in porti lontani irrazionale'-**Anarchici: Conte, 'Meloni 'ha perso le parole', Donzelli e Delmastro si dimettano'**-Qatargate: Non c'è pace senza giustizia, 'felici per rilascio Figà Talamanca'-Carceri: Sisto, Ronzulli e Cattaneo a Pavia, 'servono più manutenzione e personale'-Anarchici: Trancassini (Fdi), 'solidarietà a Colosimo, 41bis non si tocca'-Autonomia: Congedo (Fdi), 'sinistra mistifica realtà'-Carceri: Cattaneo, 'Fi lontana da strumentalizzazioni'-Anarchici: corteo a Milano, linee bus e tram deviate-Anarchici: Calenda, 'Nordio ha perso statura di tecnico liberale e indipendente'-Pd: Furfaro, 'inquietante rivendicare boom anomalo tessere, Bonaccini si dissoci'-Milano: al via dal 7 al 10 febbraio 'SanMetro', primo festival della canzone metropolitana-Lombardia: ass.Sertori,'necessario da subito invasare l'acqua per la stagione irrigua'-Governo: Calenda, 'regna confusione, non sta facendo nulla'-Anarchici: Pd, 'Meloni continua a scappare, dice che parla domani, prenderà distanze?'-Lombardia: ong 'The good lobby' a candidati presidenza, 'serve registro trasparenza'-Lombardia: Majorino, 'trasparenza e legalità miei punti di forza, sì ad agenda incontri'-Anarchici: Deidda (Fdi), 'accogliere appello Meloni, non dividerci'

Dal Fabbro: “Iren crede fortemente nelle comunità energetiche”

Condividi questo articolo:

Genova, 1 dic. (Adnkronos) – “Le dodici sfide che noi proponiamo, e che oggi discuteremo insieme a studenti, studiosi, professori e autorità, sono focalizzate sull’impatto sociale, sull’energia e sull’ambiente e sono il nostro modo per segnare un nuovo inizio.” Lo ha detto Luca Dal Fabbro, presidente di Iren, a margine della “Esg Challenge Iren 2023”, l’evento internazionale tenutosi a Genova, durante il quale sono state presentate le sfide ritenute più urgenti e strategiche per supportare lo sviluppo sostenibile nel 2023.

“Dopo questi anni difficili – ha continuato Del Fabbro – c’è bisogno di rilanciare la politica energetica ed ambientale, basandola sul buon senso, sulle comunità energetiche, su normative snelle e sulla collaborazione tra istituzioni e società. Iren crede fortemente nelle comunità energetiche, poiché sposano una serie di esigenze fondamentali, come la sostenibilità, l’indipendenza, la sicurezza derivante dal produrre l’energia in loco, la competitività e il risparmio economico”.

“Per raggiungere questi obiettivi – ha aggiunto Dal Fabbro – crediamo sia fondamentale instaurare un dialogo che coinvolga tutte le parti in causa, compresi i giovani studiosi. Il rilancio del Paese e della sua politica energetica ed ambientale passa infatti per i nostri giovani. Per questo motivo abbiamo voluto selezionare i giovani che hanno presentato i 10 migliori studi sui temi dell’ambiente, dell’impatto sociale e della governance. Per discutere di questi temi – ha concluso il presidente di Iren – vogliamo far incontrare ogni anno a Genova molti studiosi così che questa città diventi una piattaforma di discussione per la sostenibilità per tutto il Mediterraneo”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net