Covid, Quarta (Donne Manageritalia): ‘Perdita lavoro subita da donne perché meno retribuite’

Condividi questo articolo:

Roma, 28 ott. (Adnkronos/Labitalia) – “Nell’ultimo anno e mezzo di pandemia abbiamo visto che le donne non solo venivano pagate meno degli uomini, ma per una questione culturale sono quelle che hanno subito maggiormente la perdita del lavoro”. Così Luisa Quarta, coordinatrice Gruppo Donne Manageritalia Lombardia e nazionale, all’Adnkronos/Labitalia.

“Nel momento in cui – fa notare – i bambini sono rimasti ‘orfani’ della scuola chi ha dovuto rinunciare al lavoro è stata la donna perché percepisce uno stipendio inferiore rispetto al marito che non riesce a coprire le spese relative alla formazione fuori dal nucleo familiare, soprattutto nei primi anni di vita dei figli”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net