Coronavirus: Napoli (Fi), ‘collaborare ma serve cambio marcia governo’

Condividi questo articolo:

Roma, 31 ott. (Adnkronos) – “Dopo 10 mesi di decisioni prese in perfetta solitudine e in perfetta solitudine presentate agli italiani come la ricetta magica che ci avrebbe portato fuori dalla pandemia, il presidente del Consiglio ritorna sui suoi passi e si ricorda delle opposizioni da coinvolgere nella gestione della pandemia e delle sue devastanti conseguenze sociali. Non basta evocare il senso di responsabilità verso il Paese. È importante registrare quel cambio di marcia sempre invocato e mai realizzato in nove mesi di emergenza”. Lo afferma Osvaldo Napoli, membro del Direttivo del Gruppo di Forza Italia alla Camera.

“Le opposizioni -aggiunge- non possono e non debbono tirarsi indietro, certo, ma neppure posso collaborare lasciando in piedi tutte le castronerie fatte dall’esecutivo. Certo, un’opposizione europea che avesse posto l’accettazione del Mes come pre-condizione per collaborare avrebbe avuto tutt’altro impatto”.

Questo articolo è stato letto 8 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net