ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Mo: Salvini, 'chi attacca Israele attacca democrazia'**-Mo: Cirielli, 'cessi escalation violenza, Ue intervenga per favorire dialogo'-**Mo: Hamas, lanciati oltre 100 razzi da scadenza ultimatum**-Covid: Moratti, '475mila 50enni lombardi hanno aderito a campagna, incoraggiante'-Vaccino Covid, come comportarsi dopo le dosi?-**Cinema: Tom Cruise restituisce i tre Golden Globe per unirsi a protesta contro Hfpa**-**Calcio: Tna su Gasperini, 'irritualità atto deferimento, restituzione atti a Procura antidoping'**-**Tuffi: Europei, storico argento Italia del Team Event**-**Giustizia: M5S, con Cartabia incontro interlocutorio, ci sono criticità'**-**Cinema: la Nbc non trasmetterà i Golden Globe del 2022**-Governo: domani Consiglio ministri alle 11.15 su leggi regionali-Migranti: Amendola, 'a Consiglio Affari generali ribadita necessità iniziativa Ue'-Calcio: insulti a ispettori antidoping, sentenza Gasperini attesa domani-Calcio: Champions League, finale City-Chelsea verso il trasloco da Istanbul al Portogallo-Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'-Partiti: sondaggio Swg-TgLa7, M5S in calo tutti gli altri in crescita, Lega sempre prima-Mo: Picierno, 'Ue e Italia si impegnino per ripresa dialogo'-Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'

Coronavirus: Mulè, ‘se si vuole dialogo accogliere nostre proposte’

Condividi questo articolo:

Roma, 31 ott. (Adnkronos) – “Il premier Conte immagina un ‘tavolo’ con le opposizioni e chiede soccorso ai presidenti delle Camere, Di Maio parla di una non meglio identificata ‘cabina di regia’ con le opposizioni mentre dal Pd il vicesegretario Orlando già ‘apparecchia’ il tavolo con distinguo di vario genere. Sembra il festival dei buoni propositi e, anche nel caso dei rapporti con il centrodestra, il governo dimostra il suo difetto peggiore: non saper prendere decisioni”. Lo afferma Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei Gruppi parlamentari.

“E d’altronde, in caso contrario, dopo sette mesi di inutili tentativi -aggiunge- qualcuno avrebbe finalmente aperto la porta a palazzo Chigi. Ora che la situazione sta nuovamente precipitando, bene farebbe l’esecutivo a parlare con una sola voce e possibilmente chiara. Forza Italia non partecipa a discussioni accademiche: le nostre proposte sono già sul tavolo da marzo e continuano inutilmente ad accatastarsi. È sufficiente iniziare a togliere la polvere se si vuole il dialogo e applicare quelle ricette”.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net