ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Coronavirus: confronto Conte-capigruppo maggioranza, punto su piano vaccini**-**Editoria: Mibact, 18 milioni di euro per Tax Credit Librerie**-**Editoria: Mibact, 18 milioni di euro per Tax Credit Librerie** (2)-Coronavirus: Macron, 'vaccino subito a vulnerabili, da aprile campagna più ampia'-Usa: Trump ha raccolto almeno 150 milioni di dollari con denunce brogli-**Libri: Palmaroli-Osho, 'su cosa si ride? Conte, Trump...ma anche il Papa ci mette del suo'**-**Libri: Palmaroli-Osho, 'su cosa si ride? Conte, Trump...ma anche il Papa ci mette del suo'** (2)-**Libri: Palmaroli-Osho, 'su cosa si ride? Conte, Trump...ma anche il Papa ci mette del suo'** (3)-Coronavirus: al via riunione Conte, Speranza e D'Incà con capigruppo maggioranza-Calcio: Como, esonerato il tecnico Bianchini-**Digitale: Censis, cambio di passo con lockdown, 75% ha usato internet**-Dl sicurezza: voto finale Camera 9 dicembre alle 19,30-Terremoto: a Norcia conclusi i lavori di messa in sicurezza Basilica di San Benedetto-Terremoto: a Norcia conclusi i lavori di messa in sicurezza Basilica di San Benedetto (2)-Sanità: voto Camera su dl Calabria giovedì 10-Coronavirus: domani alle 16 Speranza alla Camera-**Fisco: nasce sito 'cashlessitalia', al via da 8 dicembre cashback di Natale**-**Musica: Ligabue, 'mi manca l'elemento umano dei concerti, futuro non può essere streaming'**-**Calcio: Ligabue, 'Inter-Borussia? Non siamo competitivi per la Champions League'**-Germania: auto contro pedoni a Treviri, almeno due morti

Coronavirus: Conte-capidelegazione su scuola, Azzolina ferma su no chiusure (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – La linea della ministra Azzolina non coincide con quella più rigorista del ministro della Salute, Roberto Speranza. La fotografia settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità di oggi è drammatica: 11 regioni a rischio (con Lombardia e Piemonte che oltrepassano la soglia del Rt2) e uno scenario in evoluzione verso il 4, quello peggiore. Un allarme ovviamente recepito dal ministro della Salute ma anche dal Pd.

“La Azzolina vuole tenere aperte le scuole a prescindere -osserva una fonte di governo- ma l’Rt di alcune regioni, alla fine, prenderà il sopravvento. Difficile non prendere una decisione di buon senso se gli ospedali vanno in sofferenza”. Ma per i 5 Stelle, “è giusto che i governatori si assumano le loro responsabilità”. Ovvero che a decidere su nuove strette siano loro e non il governo centrale, almeno per ora. Salvo che l’esecutivo “non si pronunci per lockdown mirati”, spiegano le stesse fonti.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net